Testa

 Oggi è :  23/02/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

14/07/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

“IL GRECALE” FA BOOM!

Clicca per Ingrandire 
Ma voi ci pensate? Fate per un attimo mente locale: collezionare un totale di visite che sfiora le 30mila unità in un solo giorno – è necessario ripetersi: UN SOLO GIORNO – è roba da schiodare dalle sedie tutti i webmaster e gli admin del mondo, sradicarli dalle postazioni pc e… metterli in pensione!

Eppure, c’è chi ha raggiunto tale record, precisamente nella giornata del 10 luglio scorso, e non è neanche tanto lontano da casa, non è americano, non è un pornosito e neanche il sito di Bush o Hillary. E’ il sito “Il Grecale” dell’amico Piero Russo, al quale d’ora in poi faremo una corte spietata perché “chi non salta sul carro del vincitore… fesso è… è… è”!

Il massimo storico di contatti unici giornalieri è stato per l’esattezza: 29mila 949! Semplicemente pazzesco. Ci sta rodendo una invidia che nessuno di voi potrà mai soffrire in tutta la sua esistenza. VENTINOVEMILANOVECENTOQUARANTANOVE: PAZZESCO! Non è che siano saltati i contatori? Il dubbio ti viene subito perché non VUOI crederci. Allora, per estirparlo dalla mente in cui s’è infiltrato come un tarlo gigante, vai sul resoconto della giornata record (http://www.ilgrecale.it/documenti/Visits%20for%20the%20Day%20of%20Jul%2010th%202008.pdf), come “giustamente” consigliato, e… l’infarto è lì, dietro l’angolo, che aspetta solo te, vedendo la colonnina del diagramma che sale… sale… sale...

Basta! Con la bava alla bocca e un sorriso di circostanza (quanto siamo falsi!) ci rivolgiamo al Russo e gli diciamo: complimenti, Piero, ci dispiace solo che portiamo lo stesso nome ma siamo su due galassie lontanissime, tu con i tuoi eccetera eccetera (non abbiamo neanche la forza di ripetere il numero) e noi coi nostri risicatissimi totali.

Che vuoi che ti dica, ancora. Non viene neanche la voglia di aggiungere: bravo, è tutto frutto del tuo impegno, dovevi aspettartelo dopo la massa di energie che hai profuso… e le altre consuete piaggerie che si inanellano in tali circostanze. Ma sì, almeno la solita frase latina te la meriti, anche se sembri alquanto ipocrita (e, lasciami almeno l’interrogativo: improbabile?): AD MAJORA!

Piero Giannini

PS – A parte l’ironia della celia: auguri, omonimo!

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2041

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.