Testa

 Oggi è :  25/06/2017

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

03/12/2016

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

“NATALE INSIEME…” CON TANTA SOLIDARIETÀ

Clicca per Ingrandire Parte da un Maestro di musica di origine viestana, Andrea Vescera, tromba solista, e il suo “Ensemble Dauno” (foto 1 sotto; ndr - violino Mario Ieffa, violoncello Daniele Miatto, pianoforte Mario Longo, soprano Gina Palmieri) l’idea di uno spettacolo esclusivo e unico nel suo genere per ricordare le vittime del terremoto del Centro Italia. Lo spettacolo dal titolo “Per ricordare e... ricostruire” girerà tutta l’Italia. L’8 dicembre si svolgerà alle 19 nella Chiesa Madre San Nicola di Mira a Rodi Garganico su richiesta del parroco don Michele Pio Cardone che ha inserito tale spettacolo nel calendario delle festività natalizie (leggi cartellone in coda all’articolo; ndr).

Noi cristiani e uomini di buona volontà non vogliamo dimenticare quanti continuano a soffrire, vivendo senza più i loro cari e le loro case. A questi nostri fratelli vogliamo continuare a far sentire la nostra vicinanza e generosità attraverso il canto e la musica. Lo spettacolo poi si sposterà in diverse regioni italiane. Il concerto è un’occasione per ricordare le comunità cristiane messe a dura prova. Il soprano, in veste di protagonista, ripercorrerà i più affascinanti e indimenticabili brani che hanno ricordato la vita della Madonna e hanno segnato la storia proponendo così al pubblico un repertorio unico e mai presentato in forma di concerto. Il tutto reso ancora più interessante da aneddoti, notizie e curiosità.

Tutti gli eventi e le manifestazioni che accompagnano le feste natalizie sono coronate da canti che rievocano antiche tradizioni e culture popolari. Sono canzoni che trasmettono emozioni. I canti in onore dell’Immacolata e di Natale contribuiscono a farci riflettere sul vero significato delle feste che stiamo per vivere, sia per quanto riguarda l’origine religiosa sia per la portata della festa. La festa dell’Immacolata è l’occasione per condividere momenti di gioia e intimità con i propri cari, momento di riflessione sul valore della famiglia, dell’amicizia. E’ il momento per esternare il proprio affetto, la propria allegria. Questo spettacolo-concerto rappresenta tutto ciò.

Nicola Guerra


ILCALENDARIO DI “NATALE INSIEME…”

4 dicembre
ore 11, Chiesa Madre San Nicola di Mira Santa Messa animata dai seminaristi del Seminario Arcivescovile “Sacro Cuore” di Manfredonia
ore 12, Benedizione del presepe, dedicato alle vittime del terremoto del Centro Italia, realizzato dall’artista Rocco Michele Panella
ore 13, pranzo e festa con i seminaristi del seminario arcivescovile “Sacro Cuore” di Manfredonia

6 dicembre
ore 18, Santa Messa, Processione e Festa di San Nicola

8 dicembre
ore 11, Santa Messa - tesseramento e festa dell’azione cattolica
ore 19, Concerto Natalizio dedicato alle vittime del terremoto del Centro Italia organizzato dal Maestro Andrea Vescera

11 dicembre
ore 16, Tombolata con le famiglie

16 dicembre
ore 7.45, Novena di Natale per bambini e ragazzi
ore 18, Novena di Natale e Santa Messa per gli adulti

18 dicembre,
ore 11, Santa Messa e Benedizione del Bambinello da riporre nel Presepe ore 17, Santa Messa e Recital “Natale in Dolcezza” a cura dei ragazzi dell’Azione Cattolica con Maria Antonietta D’Arcangelo e Lucrezia De Felice

24 dicembre
ore 23.30, Veglia e Messa di Mezzanotte, segue Festa con le famiglie

25 dicembre
ore 9.30 -11-18, Sante Messe

28 dicembre - Visita a Napoli: Via San Gregorio Armeno, la celebre strada degli artigiani del presepe, e visita ai Mercatini di Natale e luminarie a Salerno


6 gennaio
ore 9.30, Santa Messa
ore 11, Santa Messa e Premiazione del Presepe Più bello di Rodi Garganico
ore 16, Tombolata con le Famiglie
ore 18, Santa Messa

8 gennaio
ore 16, Festa della Santa Infanzia. Processione Di Gesù Bambino con partenza dalla Chiesa Del Ss. Crocifisso.


NB - Per partecipare al Concorso “Presepe Più…” è necessario consegnare in parrocchia un disegno del proprio presepe o albero, in qualsiasi formato, entro il 25 dicembre.






 Comunicato

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 648

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.