Testa

 Oggi è :  23/01/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

29/04/2016

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

COME VALORIZZARE GLI SCARTI

Clicca per Ingrandire Si è tenuto il 28 aprile alle 16, nella Sala Consiglio della Palazzina Uffici Fiera di Foggia, nell’ambito della 67ª edizione della Fiera internazionale Agricoltura e Zootecnia, l’incontro promosso da Consorzio “Eden” e Club Emas-Ecolabel Puglia, sul tema “Innovazione tecnologica delle agro-energie e certificazione ambientale delle filiere”. Presenti alla tavola rotonda per il confronto le più alte cariche istituzionali regionali di riferimento non solo per il settore agricolo ma anche per l’intero territorio di Capitanata, come concreto sostegno al percorso portato avanti dal Consorzio Eden, che da anni si occupa, fra le molteplici attività e progetti, proprio di valorizzazione energetica delle biomasse e degli scarti-sottoprodotti delle filiere agricole.

Il workshop, moderato da Gian Maria Gasperi, presidente del Club e direttore della Scuola EMAS-ECOLABEL Puglia (al via con la nuova edizione 2016-17), ha visto il prezioso contributo dell’assessore Raffaele Piemontese che si è detto entusiasta dell’alta partecipazione, simbolo dell’investimento di fiducia e risorse nel progetto, più ampio, di rivalutazione dell’intero territorio. A sostegno delle sue parole, l’intervento dell’assessore alle Politiche Agricole Leonardo Di Gioia che ha posto l’attenzione sulla necessità di una svolta tecnologica dell’intero settore primario, affinché torni a essere maggiormente competitivo, focus dell’operato del Consorzio Eden.

A seguire, sono intervenuti Gianluca Nardone, direttore Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Tutela della Regione Puglia, che ha esplicato le opportunità occupazionali e di sviluppo per le aziende agricole che intendono investire in qualità, salvaguardia ambiente e territorio, facendo così riferimento a Piano di Sviluppo Rurale e misure già attive o in cantiere. Fondamentale da questo punto di vista il supporto alle imprese che può venire da strutture tecniche e di ricerca, che possano orientare verso progettualità vincenti e condivise dalle comunità. La competitività aziendale nel settore, infatti, può essere data innanzitutto dall’introduzione di tecnologie e innovazioni, impiegate nella maggiore organizzazione dell’intera filiera agroalimentare, in modo da preservare in maniera adeguata le risorse del territorio e allo stesso tempo valorizzare gli ecosistemi connessi all’agricoltura e alle foreste.

Il tema delle risorse forestali è stato anche al centro dell’intervento di Marco Muciaccia, direttore Consorzio Bonifica Montana del Gargano, che ha mostrato l’attuale situazione boschiva dell’area garganica, la biodiversità di specie presenti e lo stato non proprio ottimale in cui versano tali aree. Gli interventi sono possibili non solo attraverso l’impiego di risorse, economiche e umane, ma anche attraverso la sinergia di tutti gli ‘stakeholders’ (parti interessate; ndr) direttamente interessati, come centri di ricerca scientifica (università, a esempio) e le aziende stesse che da questo rinnovamento potrebbero trarre un grosso vantaggio.

A tal proposito è intervenuto Massimo Monteleone, presidente Consorzio Eden e docente dell’Università degli Studi di Foggia, ponendo l’accento sull’importanza dell’innovazione tecnologica applicata a settore agro-energetico, preziosi benefici detraibili e conseguente rivalutazione territoriale. Il recupero degli scarti di filiera e il loro impiego come biomassa, sono infatti al centro di un progetto europeo ambizioso, simbolo di progresso per l’intero territorio, reso possibile dal team di ricerca “Star” dell’Università di Foggia, che continua la sua proficua attività di ricerca e sviluppo nei laboratori e nella piattaforma tecnologica del Facility Centre. Altra struttura di riferimento è il “Credea”, Centro risorse realizzato dal consorzio Eden presso l’Incubatore di imprese di Candela, importante polo interregionale di innovazione tecnologica in merito alle tematiche della sostenibilità energetica e ambientale.

Il workshop è stato anche l’occasione per parlare del progetto “Nella Pancia o nella Terra”, presentato da Mauro Genovese, responsabile del settore consulenza di Aforis-Impresa Sociale, soggetto capofila di un ampio partenariato. Finanziato da “Fondazione con il Sud” attraverso il Bando Ambiente 2012, il progetto ha come obiettivo principale recuperare i prodotti invenduti della Grande Distribuzione Organizzata (GDO), al fine di impiegarli in iniziative benefiche e di solidarietà. I temi del progetto sono ricondotti alla lotta allo spreco alimentare, alla riduzione della produzione di rifiuti alimentari, alla donazione dei prodotti-risorse alimentari ancora edibili da destinare ad associazioni di volontariato, alla valorizzazione di scarti per la produzione di energia o ammendanti agricoli sostenibili.

Un incontro sicuramente produttivo all’interno del quale si sono stabilite nuove connessioni di intenti coordinate dal professore Gasperi, che ha inoltre illustrato quelle che sono le novità in materia di politiche e strumenti (introdotte da Comunità Europea e Collegato ambientale alla Legge di Stabilità 2016), punto chiave nella diffusione e promozione della “green economy”. Da sottolineare, al proposito, l’impegno della Regione Puglia nello sviluppo di iniziative concrete e strategie di produzione e consumo sostenibile, in particolare con l’adozione del Piano di Azione degli Acquisti Verdi (redatto con il contributo di Aforis) e di un portale dedicato agli acquisti verdi, e del Club nella promozione di iniziative di formazione, assistenza e consulenza per l’implementazione di strumenti di certificazione ambientale che incentivino l’innovazione tecnologica e la sostenibilità ambientale nei cicli produttivi delle imprese pugliesi favorendone la competitività.


NB. Gli atti del workshop saranno a breve disponibili sul sito www.consorzioeden.it


 Comunicato stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 870

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.