Testa

 Oggi è :  23/08/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

13/04/2016

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

BASEBALL FOGGIA: “SERVE ESPERIENZA”

Clicca per Ingrandire “Il Tonno Insuperabile Bsc Foggia è una squadra formata da tanti giovani e adesso paga un po’ d’inesperienza. Ma alla lunga usciremo”. Ne è convinto il manager dei foggiani Nery Colmenarez, che parla di un naturale periodo di adeguamento alla categoria, conosciuta in società già da tre anni, ma che quest’anno ha visto un progetto tutto nuovo. “Siamo - dice - una squadra (foto 1-2 sotto; ndr) giovane e inesperta. Il principale motivo delle tre sconfitte è questo. I risultati non sono arrivati ma io ho visto i progressi fatti.

“Con la giusta esperienza - conclude, - che faremo sul campo, e l’affiatamento che si creerà, sono convinto che faremo bene”. Mix di giovani tutti locali, frutto dell'ottimo lavoro del settore giovanile, con alcuni nuovi innesti che dovrebbero apportare un tasso tecnico di buon spessore. E i primi frutti già si sono visti, nonostante una sola vittoria nelle prime quattro gare, con una serie di ottime giocate viste, soprattutto nella prima trasferta a Castiglione della Pescaia.

Proprio in terra toscana, il giovanissimo Francesco D’Agnelli (foto 3), classe 2000, nel giorno del suo sedicesimo compleanno, si è ‘regalato’ la prima valida della sua carriera in Serie A Federale. Bene anche il giovane lanciatore Alessio Carbone (foto 4), lanciato già nella scorsa stagione in qualche sprazzo di gara. Ottima la sua partenza sul monte di lancio. Una serie di fantastici risultati che rappresentano soltanto l’inizio di una serie di gioie ed emozioni in una stagione che vedrà protagonisti i tanti talenti foggiani nel roster.

CRONACA SECONDA PARTITA (foto 5) = Amaro risveglio all’indomani della prima trasferta stagionale per il Tonno Insuperabile Bsc Foggia nel campionato di Serie A Federale di Baseball. I foggiani di coach Colmenarez Carmona hanno subito una doppia sconfitta in casa del Jolly Roger di Castiglione della Pescaia il 9 scorso. Ora in classifica i foggiani sono ultimi a pari merito con Viterbo.

Gara 1 senza storia per i foggiani che perdono per manifesta inferiorità al settimo inning, sotto di 10 punti (12-2), come previsto dal regolamento. Poco mordente per Iacovelli e compagni che erano riusciti a passare in vantaggio al primo inning per sciupare tutto ai due giochi successivi. Nel secondo e terzo, infatti, un doppio pokerissimo dei padroni di casa consente ai toscani di andare sul 10-1. Dopo i due giochi sciagurati la gara era compromessa e la conclusione al settimo inning ne è stata la conseguenza. - Gara 2 maggiormente equilibrata poi la svolta al sesto inning, sull’1-1, con due punti dei padroni di casa e conseguente vittoria 3-1.

Fabio Lattuchella



 Ufficio stampa Bsc (foto del titolo Giorgio Moffa)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1460

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.