Testa

 Oggi è :  17/02/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

06/04/2016

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

MONTI DAUNI, TRADIZIONI E ITINERARI

Clicca per Ingrandire MONTI DAUNI - Guida di Annalisa Molfetta - Stilo Editrice, Collana Storia e Territorio - luglio 2015 - pp. 152 - € 10,00 = Venerdì 8 aprile, alle 19, nel Palazzo Romano (via Roma 29) di Castelnuovo della Daunia, per la rassegna di incontri organizzata dalla Biblioteca Civica “Giandomenico Romano”, si presenta la guida “Monti Dauni. Itinerari tra borghi e natura” di Annalisa Molfetta.

L’OPERA = Un lago artificiale tra i più grandi d’Europa, tre Siti naturalistici di Interesse Comunitario, decine di boschi in ottima salute e poi una serie ininterrotta di castelli, fortezze, dimore storiche, cattedrali: trenta Comuni per altrettanti centri storici dalla bellezza placida e indimenticabile. Tutto questo sono i Monti Dauni, un esteso territorio ai confini tra Puglia, Molise e Campania, crocevia delle tradizioni secolari delle civiltà contadine e pastorali dell’Appennino, che oggi si riflettono in eventi e attrattive territoriali di cui ci si innamora subito, destinati a quei visitatori che desiderano allontanarsi dal turismo di massa e ritrovare i ritmi dell’autentica vita del borgo. Attraverso sei diversi itinerari, la guida accompagna prima all’osservazione degli ambienti naturali, poi alla scoperta dei patrimoni artistici, storici ed enogastronomici dei piccoli paesi.

L’AUTRICE. = Annalisa Molfetta (1984), laureata in Lettere all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, vive e lavora in provincia di Foggia. Nei suoi studi si è occupata principalmente del Mezzogiorno e in particolare delle problematiche risorgimentali in De Roberto e Tomasi di Lampedusa. Per i tipi della Stilo ha curato l’antologia “Cinque novelle di F. De Roberto” (2011), un’intervista sulla storia a G. Narracci - “Giudei in guerra. Alle origini della questione ebraica” - (2012) e, con lo stesso Narracci, la guida storico-naturalistica “Il Parco rupestre di Lama d’Antico. Un viaggio nella storia tra natura e arte” (2013).


 Comunicato stampa (foto montidauniturismo.it)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1082

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.