Testa

 Oggi è :  06/04/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

26/03/2016

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

BASKET: SOFFERTA VITTORIA DELLA WEBBIN A CERIGNOLA

Clicca per Ingrandire Ci sono voluti dieci minuti in più rispetto al tempo regolamentare per decretare il vincitore di uno dei derby più sentiti del campionato. Il team allenato da coach Gesmundo conduce la partita fin dalle prime battute. Alta per loro la posta in palio, dal momento che i padroni di casa devono contendere a Juve Trani Basket l'ultimo posto utile per i playoff. L’Olimpica Cerignola riesce a impensierire parecchio i viaggianti: con efficaci tiri dall’arco dei tre punti e penetrazioni nella difesa biancoceleste si porta avanti già nel primo quarto. Nonostante le marcature asfissianti alle quali sono sottoposti, Miller e Bohanon tengono in partita la squadra.

Gramazio, nonostante sia leggermente sottotono per un leggero acciacco fisico, distribuisce palloni e trascina la squadra in attacco. Si fa vedere e segna anche D’Arrissi. La Webbin Manfredonia pecca un po’ di precisione e il canestro si nega ai viaggianti. Sia alla pausa lunga che alla fine del terzo quarto la Webbin Manfredonia è sotto nel punteggio. Ma, come spesso accade, non è finita finché non è finita. Nell’ultimo periodo regolamentare la Webbin in attacco ingrana la marcia giusta e in difesa stringe le maglie. Colma il divario con una provvidenziale tripla di D’Arrissi e costringe i padroni di casa all’overtime.

A quel punto è battaglia sportiva vera. Le squadre procedono punto a punto, senza che nessuna riesca a mettere la distanza giusta dall’avversaria. Dopo cinque minuti di overtime è ancora parità. Ne serviranno, alla fine, altri cinque alla Webbin Manfredonia per mettere fine al match e portare a casa due punti pesanti in chiave classifica. Dopo la pausa pasquale la Webbin affronterà in casa la Juve Trani Basket, attualmente ottava in classifica con soli due punti di distacco dall’Olimpica Cerignola, nona. Si giocherà domenica 3 aprile al PalaScaloria. Tutti i match del turno verranno giocati in contemporanea alle 18 in punto.

TABELLINI
Olimpica Cerignola 106
Webbin Angel Manfredonia 109
Parziali 25-15; 40-34; 62-55; 86-86; 97-97 (OT); 106-109 (OT)

Olimpica Cerignola: Barreiro 11, De Giorgio 26, Darby 24, Russo (ne), Teofilo 17, Bacchini 14, Okon (ne), Altamura 11, Vuovolo 3, Mansi (ne). Coach: G. Gesmundo

Webbin Angel Manfredonia: Miller 16, Bohanon 41, Vaira, Gramazio 21, Aliberti 5, Prencipe (ne), Ciccone 2, Castigliego (ne), Alvisi 6, D'Arrissi 18. Head Coach: G. Ciociola, Ass. Coach: F. Carbone


 Area Comunicazione Basket Angel Manfredonia

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2477

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.