Testa

 Oggi è :  28/01/2021

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

01/03/2016

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

TELETHON 2015: SOLIDARIETÀ DELLE AZIENDE

Clicca per Ingrandire Si chiude con un buon risultato la prima edizione di “Corso Telethon”, progetto legato alla raccolta fondi nazionale della Fondazione, che ha visto sedici esercizi commerciali di corso Vittorio Emanuele di Foggia partecipare quest’anno con impegno e sensibilità. Attraverso bonifici e conti correnti postali, sono stati versati direttamente a Telethon dai singoli esercizi partecipanti 4135 euro, che vanno a costituire una delle buone prassi di quest’anno per il Coordinamento Provinciale dauno. La cerimonia ufficiale di chiusura e la consegna del classico assegnone, riportante le firme di tutti i responsabili e titolari delle varie attività, si è svolta in uno degli esercizi commerciali aderenti.

Soddisfazione del responsabile della raccolta, Marco Delli Santi, che ha coordinato le attività di raccolta. Il progetto ha colto inoltre l’attenzione della sede centrale della Fondazione e ci sono buone probabilità che questo format, estremamente trasparente nei criteri di raccolta, possa trovare consenso nelle prossime edizioni in altri centri della provincia foggiana e ambire a diventare anche di caratura nazionale. Da segnalare inoltre il gradimento del Corriere della Sera, che nell’inserto Corriere Sociale ha evidenziato la notizia sulle pagine nazionali, a riprova della validità dell’iniziativa.

“La strada intrapresa è quella giusta - ha commentato il coordinatore provinciale Nico Palatella. - Le Fondazioni come la nostra raccolgono sempre maggiore consenso e fiducia nei cittadini per l’estrema serietà con cui vengono gestite le varie attività e soprattutto per i risultati che si evidenziano, sempre più frequenti e importanti. Telethon, attraverso le raccolte fondi, riesce a finanziare centinaia di progetti di ricerca scientifica su malattie altresì dimenticate o trascurate e questo sta rapidamente avvicinando alla cura medica, in alcuni casi definitiva, tantissime persone, in particolare bambini salvandoli da una vita di sofferenze e una fine certa. Continuiamo così”.

 Comunicato stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1960

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.