Testa

 Oggi è :  19/02/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

10/07/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

PUG MIGLIORE A VICO? PRONTI 18MILA EURO

Clicca per Ingrandire Il 20 marzo di quest’anno scrivemmo: “Vico del Gargano, dopo decenni di attesa, avrà finalmente il suo Piano Urbanistico generale (Pug)”. Qualche giorno prima, infatti, era stato firmato il protocollo d’intesa con gli assessori di competenza, regionale (Barbanente) e provinciale (Summa), e la bella cittadina garganica si sarebbe trovata una volta per tutte nelle condizioni di gestire il proprio territorio nella maniera migliore possibile.

“Basta con la cementificazione selvaggia – osservammo. - Basta con la cultura dell’orticello che soddisfa i personali egoismi fregandosene altamente del resto del mondo, finiti i tempi dell’abusivismo, del muratore pagato il triplo per far nascere una bruttura dalla sera alla mattina, e basta con gli escamotages di dubbio gusto, le prese per i fondelli, le pacchianerie e i cazzotti allo stomaco. Adesso non ci si potrà più appellare – concludemmo - al ‘faccio come voglio perché, tanto, le regole non esistono oppure le leggi sono fatte per essere disattese’. Adesso le regole ci sono e le leggi saranno ferree. Sarà sufficiente (ma sarà veramente sufficiente? ce lo auguriamo) farle rispettare”.

Oggi, dall'Assessorato regionale all'Assetto del Territorio per la formazione di Pug conformi al Drag (Documento Regionale di Assetto Generale), arriva la notizia che a Vico del Gargano stanno per arrivare 18mila euro validi a proseguire l'attività di incentivazione e fondare su più adeguate basi la conoscenza del territorio, dei suoi valori ambientali, paesaggistici e culturali, dei suoi vincoli e delle sue opportunità di riqualificazione e sviluppo.

Tramite Tecnopolis (il consorzio della barese Valenzano tra università, istituzioni pubbliche e private per sostenere lo sviluppo economico locale attraverso l'uso strategico dell'innovazione) il contributo al Comune, che ha in itinere la redazione del nuovo piano urbanistico, servirà a sperimentare le istruzioni tecniche per la informatizzazione del Pug prima della sua adozione, avviando la costruzione nella banca dati del Sit (Servizio di taratura in Italia) della componente relativa alla pianificazione comunale di interesse regionale.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1107

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.