Testa

 Oggi è :  08/08/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

16/12/2015

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

CONTRO DISUGUAGLIANZE SOCIALI E POVERTÀ

Clicca per Ingrandire Si terrà venerdì 18 dicembre, dalle 9 alle 13.30, a Lecce nell’Hotel Leone di Messapia (Strada Provinciale Lecce-Cavallino, 32), primo evento regionale promosso dalla Giunta della Regione Puglia per l’illustrazione del disegno di legge su “Reddito di Dignità” e politiche regionali per l’inclusione sociale attiva, che costituiranno il tessuto connettivo delle diverse azioni promosse dalla Regione per il contrasto della povertà, l’inserimento sociolavorativo e la maggiore accessibilità dei servizi per la popolazione pugliese in condizione di maggiore fragilità socioeconomica.

LA SCHEDA (Il “ReD” - Reddito di dignità) = Non è una misura assistenziale o una forma di beneficenza ma un patto, che coinvolge tutto il nucleo familiare, in cui si mette a disposizione il proprio tempo per svolgere un’attività concreta: di formazione, riqualificazione professionale o disponibilità a svolgere mansioni di utilità sociale. La misura prevede fino a un massimo di 600 euro al mese per 20mila famiglie (corrispondenti a circa 60mila pugliesi) ogni anno. Nell’arco di un quinquennio, con un investimento di 70 milioni di euro circa l’anno, si stima di poter raggiungere la totalità della popolazione pugliese che oggi si trova sotto la soglia di povertà.

Una risposta alle forme di degrado familiare per cause economiche che prevederà l’onere da parte di tutti i componenti del nucleo familiare di aderire a corsi di formazione, al termine dei quali saranno messe a disposizione in cambio del sostegno ricevuto le proprie competenze per la Pubblica Amministrazione. Al rifiuto corrisponderà la perdita del beneficio, che dura un anno e può essere ripetuto solo in casi in cui non ci sia nessuna responsabilità nella proroga da parte del soggetto o della famiglia interessata. Ciascuna erogazione verrà effettuata con l’aiuto del welfare regionale e comunale, e dei centri per l’impiego. Si tratta di mettere a regime un sistema che in altri Paesi europei è già collaudato e in Italia lo sperimenta per la prima volta una regione del Mezzogiorno.


IL PROGRAMMA
Dalle 9,30 alle 10,15 = Saluti e introduzione dell’assessore al Welfare Regione Puglia, Salvatore Negro, e dell’assessore a Lavoro e Formazione, Sebastiano Leo - Relazione dell’on. Titti De Simone, consigliera della Presidenza per l’Attuazione del Programma (“Dal Programma di Governo Regionale al disegno di legge sul Reddito di Dignità”).

Dalle 10 alle 10,45 = Relazione di Vito Peragine, docente del Dipartimento di Scienze Economiche, Università degli Studi di Bari (“La distribuzione dei redditi in Puglia e le misure di contrasto alla povertà”) - Relazione di Anna Maria Candela, dirigente Sezione Programmazione Sociale e Integr. Sociosanitaria (“L’inclusione sociale attiva e il ReD: integrazione tra politiche sociali e politiche attive del lavoro”) - Relazione di Luigi Spedicato, docente Dipartimento di Storia, Società e Studi sull'uomo, Università degli Studi di Lecce (“La programmazione sociale dei Comuni e il contrasto delle povertà estreme”).

Dalle 10,45 alle 11,30 = Testimonianze sui percorsi di inclusione sociolavorativo con Daniela Vantaggiato (Ambito territoriale di Galatina) e Rossano Corvaglia (Consorzio per la realizzazione del sistema integrato di Welfare, Ambito di Poggiardo).

Dalle 11,30 alle 13 = Interventi del partenariato socioeconomico con: Gianni Forte, segretario generale Cgil Puglia - Giulio Colecchia, segretario generale Cisl Puglia - Aldo Pugliese, segretario generale Uil Puglia - Domenico De Bartolomeo, Confindustria Puglia - Antonio De Donno, Acli Puglia - Carmelo Rollo, LegaCoop-Aci Puglia.

Ore 13 = Conclusione del presidente Giunta Regionale, Michele Emiliano.


INFO: redazioneweb.welfare@regione.puglia.it - Serenella Pascali 340.82.06.952 - http://pugliasociale.regione.puglia.it/ (aggiornamenti sull’evento) – Facebook: Pagina PugliaSociale Net – Twitter: Pugliasociale Net








 Comunicato stampa (foto agoramagazine.it)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 925

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.