Testa

 Oggi è :  19/09/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

16/12/2015

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

VIETIAMO I SOCIAL NETWORK AI MINORI?

Clicca per Ingrandire Una nuova disposizione europea potrebbe presto vietare a bambini e preadolescenti sotto i 16 anni l'accesso ai social network, salvo consenso dei genitori. Sono preoccupati, principalmente, Facebook e Snapchat. In Europa come negli Stati Uniti, il limite di età è attualmente impostato su più piattaforme a 13 anni. Tuttavia su questo lato dell'Atlantico non c’è una legge in materia che fa testo ufficiale. Ogni Stato membro è quindi libero di optare per l’età sociale di sua scelta. Per le istituzioni europee il limbo giuridico è chiaramente inammissibile.

Tuttavia permangono diversi ostacoli: come far rispettare la normativa? Come verificare la procedura di consenso dei genitori? Qual fine è destinata a ciò che è già stato registrato dagli under 16? E ancora: come prevenire la bugia degli adolescenti che mentono sulla loro età? Il testo finale in ogni caso è previsto entro il 2016. Per Facebook questa procedura è troppo stringente. Se il testo sarà adottato, osserva Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, il divieto non dovrebbe entrare in vigore prima del 2018.


 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1712

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.