Testa

 Oggi è :  11/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

08/09/2014

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

IL GARGANO REAGISCE

Clicca per Ingrandire Gli imprenditori turistici, vicini ai colleghi più sfortunati e solidali con loro, lanciano l’appello: “E’ il momento di ripartire. Eccettuate le spiagge di Rodi e Peschici, tutte le altre sono intatte”. Così, su Internet, lo chef del ristorante “Al Trabucco da Mimì” di Peschici (foto 1 sotto), Domenico Ottaviano, e il titolare del “Residence Vignanotica” di Mattinata (foto 2), Michele Bisceglia.

DOMENICO OTTAVIANO = “Non è il momento di piangersi addosso ma quello di ripartire. Invito tutti gli amici del Gargano a muoversi sui social per promuovere l'immagine di un Gargano che torna alla normalità. Condividete foto di volontari all'opera, strade sgomberate e baie incantate che sono la nostra ricchezza. Non è il momento di piangersi addosso ma quello di ripartire, perché i momenti difficili si superano, sempre a testa alta! Forza garganici.”

MICHELE BISCEGLIA = “Siamo pronti ad accogliere gli ospiti che hanno prenotato fino a ottobre. A eccezione delle sfortunate spiagge di Rodi Garganico e Peschici, che hanno subìto danni seri ma tutti sono al lavoro per ricominciare, le altre baie sono rimaste intatte e pronte per accogliere gli ospiti. Non lasciatevi intimorire da tutto ciò che ‘passano’ i media: il Gargano è vivo e pronto a ospitarvi”.

Intanto si incrementano le iniziative in favore di chi ha subìto danni e devastazioni. Francesco D’Arenzo (Comitato “Peschici Eventi”) lancia “Emergenza alluvione: aiutateci ad aiutare”. Questo il testo: “Potete donare con versamento su Conto Corrente dell'Associazione “Ars Nova Peschici”, causale “Peschici rialzati”, aperto alla Banca Popolare di Milano. Iban: IT 04 A 05584 78520 000000000765.

Gli fa eco Donatella Tavaglione (da Montefalco, Umbria) su Facebook: “Potete donare con versamento su Conto Corrente del Comune di Vico del Gargano: causale “Gargano Alluvione”, Bancapulia Spa, titolare del conto: Comune di Vico del Gargano. Iban: IT56X0578704020095570129290 - BIC APULIT31XXX, o anche tramite Paypal per chi preferisce: http://www.kapipal.com/82f14f00fa4741dc8b8e3113fcf44767.” E termina: “Se non potete donare, condividete il post! Grazie.”

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2002

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.