Testa

 Oggi è :  11/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

10/05/2014

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

EUROPA E SPERONE

Clicca per Ingrandire EUROPA E GARGANO = Per una volta dimentichiamoci le polemiche sul Gargano poco valorizzato dalla Regione Puglia. Il Gargano è infatti il grande protagonista della campagna partita nelle capitali europee in contemporanea al Road show e realizzata in co-marketing con Nikon. Le immagini di trabucchi e splendide baie sono immortalate da Paolo Petrignani, fotografo Nikon. La campagna “#Weareinpuglia”, che il 2013 è stata menzionata come ‘best practice’ alla Conferenza annuale di Travel Centres, in Irlanda, sarà presente nelle capitali del road show, già svoltosi a Vienna e adesso in corso a Berlino, per poi approdare a Monaco, Parigi, Londra e Dublino, oltre ad altre città come Barcellona, Zurigo, Amsterdam e Bruxelles. “#Weareinpuglia” è declinata su grandi formati: autobus, metropolitane, affissioni, oltre che su riviste cartacee e on line specializzate in turismo, con immagini che rispecchiano pienamente quanto oggi il Gargano ha da offrire: convivialità, sport, mare e tradizioni. Sta per partire anche la campagna su Gargano Running week: è già uscita su un mensile di running in Danimarca.


SCUOLA E FINANZIARIA = Approvato dalla giunta regionale il calendario scolastico per l'anno 2014-15. Le lezioni inizieranno il 17 settembre per ter¬minare il 9 giugno 2015 (il 30 le attività educative nelle scuole dell'in¬fanzia). Niente scuola, come di consueto, nei giorni dedicati alle festività nazionali e al Santo Patrono, oltre che nei cosidetti ‘ponti’. La Giunta regionale ha anche le Linee guida per le società in-house e gli enti controllati, come previsto dal decreto del governo. Fra le novità, le principali operazioni finanziarie svolte dalle società dovranno essere preventivamente approvate dalla giunta. Con un’altra misura, anch'essa resa obbligatoria dalla Finanziaria, si provvede a definire le linee guida per il personale delle società, degli enti e delle Agenzie re¬gionali. Approvato anche il Programma della Trasparenza e Integrità 2014-16, ovvero la pubblicizzazione ai cittadini degli organismi e delle attività della Pubblica Amministrazione, tramite un potenzia¬mento del web e la pubblicazione degli atti.


SICUREZZA FABBRICATI = Tutti i fabbricati di nuova costruzione, sia pubblici sia privati, dovranno essere dotati del Fascicolo del Fabbricato. Lo ha deciso il Consiglio regionale pugliese approvando all’unanimità un disegno di legge. Il provvedimento ha “la finalità di creare uno strumento adeguato per la tutela e la salvaguardia dell’incolumità pubblica attraverso la realizzazione di un sistema integrato e informatizzato per la conoscenza e la salvaguardia dello stato conservativo del patrimonio edilizio esistente, ai fini della protezione civile e del rischio rilevante in relazione a eventuali azioni sismiche”. Il Fascicolo “dovrà contenere le caratteristiche tipologiche e tecniche dell’immobile. Un riepilogo di queste informazioni dovrà essere riportato in una 'scheda di sintesi’ suscettibile di trattamento informatizzato, da aggiornare contestualmente al fascicolo del fabbricato. Scheda e aggiornamenti saranno inviati al Comune interessato”.


DISSESTI DELLA COSTA = La Capitaneria di Porto di Manfredonia ha messo a disposizione una propria motovedetta d’altura per verificare situazioni di pericolo connesse a dissesti idrogeologici e instabilità della costa dei Comuni costieri attraverso un piano di monitoraggio. Dalla navigazione sottocosta è stato possibile monitorare gli effetti di fenomeni erosivi, venti e mareggiate invernali, e la pericolosità derivante dai costoni di Vieste, per poi proseguire per le spiagge di Mattinata e quindi verso le coste del Comune di Monte Sant’Angelo. L’organo tecnico istituzionale (Autorità di Bacino della Puglia) ha evidenziato le criticità più importanti riportate nel “Piano di Bacino per l’assesto idrogeologico” e ha altresì qualificato aree in precedenza non classificate. “Belle e Impossibili” sono state confermate le grotte a mare in quanto qualificate dall’Autorità di Bacino come PG3 (pericolosità geomorfologica molto elevata). Come noto, lungo le coste garganiche sono già in vigore le Ordinanze della Capitaneria di Porto di Manfredonia e dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste, che vietano nelle zone interessate la navigazione e la balneazione sottocosta. Non tutti i Comuni hanno adottato i Piani di protezione Civile e le Ordinanze di Interdizione delle aree a valle dei costoni.


PESCA, DOMANDE DI CONTRIBUTO = Prorogato al 30 maggio il termine ultimo per la presentazione delle domande di contributi previsti dal bando pubblico intitolato “Sostenere le infrastrutture e i servizi per la piccola pesca e il turismo a favore delle piccole comunità che vivono di pesca”, rivolto ai Comuni dell'area Gruppo di azione costiera “Gargano Mare”: Mattinata, Vieste, Monte Sant'Angelo, Manfredonia, Zapponeta e Margherita di Savoia. Il consiglio di amministrazione del “Gac Gargano Mare”, sulla base delle richieste motivate dai Comuni di Manfredonia, Margherita di Savoia, Zapponeta e Mat¬tinata, ha prorogato al 30 mag¬gio il termine ultimo per la presentazione delle domande di richieste di contributi previsti dal ban¬do. Le motivazioni indicate dal commissario prefettizio di Mattinata e dai sindaci di Vieste, Monte Sant'Angelo, Manfredonia, Zapponeta, Margherita di Savoia, nel sollecitare uno slittamento dei tempi, sono quelle della necessità di ulteriori tempi di istruttoria per la predisposizione e redazione della proposta progettuale per l'acquisizione dei pareri da parte di altri organi e Istituzioni.


TREMITI: CRETACCIO = Il comitato di Valutazione Impatto Ambientale (VIA) della Regione Puglia dice no agli interventi di messa in sicurezza dell'isolotto di Cretaccio, il più piccolo in assoluto delle Isole Tremiti, che da alcuni anni è a forte rischio sgretolamento. La continua erosione degli agenti atmosferici e del moto ondoso marino sta facendo crollare parte del costone dell'isolotto argilloso situato fra San Domino e San Nicola, ma per i tecnici della Regione non necessita di ulteriori lavori di consolidamento. Notizia non accolta di buon grado dagli abitanti dell'arcipelago garganico e soprattutto da chi, come la geologa Michela De Salvia, da anni si sta battendo per trovare una soluzione. “Siamo sempre del parere che il Cretaccio va salvato attraverso opere di difesa ambientale per proteggere il terreno dall'erosione superficiale. Non capisco come mai la Regione, nonostante il parere favorevole dell'Autotità di bacino, ha preso questa strana decisione. Così il Cretaccio, col passare degli anni, rischia di scomparire”.


BONIFICA ENICHEM = Saranno utilizzati tre milioni di euro, a carico della Syndial spa, per la bonifica della cosiddetta “piscina marchesi”, ex Enichem di Manfredonia, ovvero la discarica di rifiuti tossici e nocivi interrata sotto la pista dei vigili del fuoco che venne realizzata nell’isola 16 ai fini della sicurezza dello stabilimento. E' quanto emerso dalla conferenza di servizi svoltasi al Ministero dell’ambiente a Roma alla presenza di Laura D’Aprile, responsabile Ispra del servizio interdipartimentale per le emergenze ambientali.


STUDENTI: CONTRIBUTO AL COMUNE DI VIESTE = La Regione Puglia ha previsto un contributo di 4mila euro a favore del Comune di Vieste per gli studenti che frequentano la Scuola Secondaria di Primo e Secondo grado per l’anno Scolastico 2013-14. I contributi sono concessi agli studenti in possesso dei seguenti requisiti:
a) servizi di trasporto urbano ed extraurbano finalizzato al raggiungimento della sede scolastica anche con riferimento alle peculiari esigenze degli studenti con disabilità;
b) servizi di assistenza specialistica, anche attraverso pulmini attrezzati con personale specializzato.
Gli interessati dovranno compilare apposita domanda e inviarla al Comune, improrogabilmente entro il 30 maggio, con allegata dichiarazione Isse 2013, relativa ai redditi 2012, ed eventuale certificazione medica.


PREVENZIONE INCENDI = L’assessore alle Politiche Agricole e Forestali del Comune di Vieste, Gaetano Zaffarano (FdI-An), comunica: “Al fine di preservare e tutelare il patrimonio boschivo di Vieste, esteso oltre 6mila 500 ettari, nelle scorse settimane in seguito a incontro avuto luogo a Bari col direttore generale dell’Agenzia Regionale Attività Irrigue e Forestali (Arif), Giuseppe Taurino, abbiamo raggiunto un importante accordo per mettere in campo azioni di prevenzione degli incendi boschivi. Nei prossimi giorni, infatti, gli uomini dell’Arif effettueranno interventi manutentivi su strade e piste forestali ricadenti nel comprensorio boscato comunale di Vieste per favorire il rapido intervento di mezzi e personale, adibito a funzioni di antincendio boschivo in caso di roghi, oltreché recuperare le vie di accesso ai boschi per chiunque voglia fruire delle bellezze degli stessi. L’intesa raggiunta costituisce un risultato innovativo e importante nell’ambito di una seria prevenzione del fenomeno degli incendi boschivi e sarà seguita da ulteriori misure preventive”.


VALORIZZAZIONE-PROMOZIONE DEL TERRITORIO = San Marco in Lamis, coi suoi luoghi e itinerari turistico-culturali, entrerà a far parte di un progetto speciale del Ministero Turismo che, coinvolgendo i “Comuni Gioiello d’Italia”, ha aderito a una iniziativa di Google per la valorizzazione e promozione del territorio. Gli operatori di Google gireranno l’agro di San Marco fotografando i luoghi da inserire negli svariati itinerari di Google Maps. I luoghi scelti dall’Amministrazione Comunale sono: Centro Storico con “la Padula”, “Lu Casalotte” e “lu Scalone”, Santuari di Stignano e San Matteo, Chiese, grotta di Montenero, Valle degli Eremi, Valle di Vituro con Arco di San Michele e La Civita, Museo dei Dinosauri e Sentiero della Fajarama con la Chiesetta di San Nicola. “Un bel progetto - spiega il sindaco Angelo Cera - che porterà la città ad avere una bella vetrina su Google Maps. Questo è solo il primo passo verso quella valorizzazione del territorio promessa dal Ministero Turismo a seguito del premio ‘Gioiello d’Italia’. Spero che queste iniziative non finiscano qui e diano la possibilità a Comuni come il nostro di lanciarsi sempre più in un mercato sempre più vasto come quello di internet”. Oltre ai Comuni “Gioiello d’Italia”, saranno interessati dal progetto anche il Parco Archeologico della Calabria, le Ville Venete, le Residenze Sabaude e itinerari come la Vita di Dante e del gusto vino-olio-pane.

Michele Angelicchio

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2066

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.