Testa

 Oggi è :  21/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

20/03/2014

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

UN SOGNO DIVENTATO REALTÀ

Clicca per Ingrandire Chiara D’Amato, 19.enne foggiana neo acquisto dell’Unione Fermana in Isl, massima serie a livello nazionale femminile (segui puntodistella.it/news.asp?id=6593), conferma la sua felicità per il coronamento di un sogno. “Per me è una grande, anzi grandissima soddisfazione”.

È raggiante, Chiara, dopo la notizia del suo acquisto da parte della società marchigiana. “È quello che ho sempre sognato - conferma, - nel vero senso della parola. Il primo ricordo è un aneddoto particolare che riguarda la vita privata e il softball. Quando ero piccola (ho iniziato a dieci anni) - racconta - e la notte avevo paura, ricordavo le parole di chi mi diceva ‘pensa a qualcosa di bello e le paure vanno via’. Io pensavo al softball, immaginando di arrivare a grandi livelli, così i brutti pensieri svanivano.

“Il mio sogno - continua - ora è diventato realtà, certo con tanto sacrificio ma soprattutto grazie a tutti gli allenatori che ho avuto: partendo da Lucia Iaccarino che è riuscita a trasmettermi la passione fin da piccola, poi Tiziana Annecchino che mi ha insegnato a stringere i denti e non mollare mai, come Salvatore Strippoli (attuale allenatore della squadra maschile) che mi ha insegnato a mantenere sempre alta la concentrazione in campo e, grazie ai tanti tornei invernali a squadre miste organizzati da lui, mi ha permesso di confrontarmi anche con ragazzi (quindi molto più forti di me). E questo mi ha fatto crescere molto”.

Il ringraziamento finale va al suo ultimo coach che per tre anni ha seguito le sue gesta. “Ringrazio ovviamente il mio attuale allenatore, Valerio Iacovelli, grande giocatore che ha sempre creduto in me e ha sempre prestato molta attenzione alla mia crescita. Dietro questa conquista, infine, c'è anche la mia famiglia e le mie compagne di squadra che mi hanno sempre sostenuta. Darò il massimo in questa nuova avventura e vedremo come andrà”.

Fabio Lattuchella



 Ufficio stampa (foto: profilo FB)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 9368

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.