Testa

 Oggi è :  20/04/2021

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

14/03/2014

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

LINEE ESOTERICHE

Clicca per Ingrandire Sapete cosa accomuna Monte Sant'Angelo, Mont Saint Michel in Normandia e San Michele in provincia di Alessandria in Piemonte? Dietro la scontata assonanza del nome c'è ben altro che trova radici nel sacro e nel profano, nella scienza e nel mito. Munitevi di atlante, riga e matita... “Fatto?” direbbe il nostro conterraneo Mucciaccia. Successivamente tracciate una linea che parta da Monte Sant'Angelo e finisca a Mont Sant Michel in Francia. Se avete seguito le istruzioni dovreste trovarvi di fronte a una diagonale perfetta... o quasi. Voi direte. E allora? Ora viene il bello!

Dovete sapere che quasi a metà del tragitto fra Monte Sant'Angelo e Mont Saint Michel, in Piemonte per essere più precisi, c'è un paesino in provincia di Alessandria che si chiama San Michele e, guarda caso, il paesello si trova esattamente a metà della diagonale. Però non è finita qui: se continuiamo a tracciare la linea verso nord scopriremo che Mont Saint Michel non è l'ultima località, infatti, sempre seguendo tale direttrice, s'incontrerà una località in Cornovaglia che si chiama Michel's Mont (monte di Michele) e poi proseguendo ancora in Irlanda incontreremo Skellig Michel (foto del titolo; ndr). In tutte queste località c'è il culto del Santo guerriero.

Questa potrebbe sembrare una semplice coincidenza, ma vi assicuro che non lo è. Se vi dicessi che lo stesso strano effetto si ha anche fra Carnac in Francia e Karnak in Egitto, e tra i fori imperiali di Roma e l'anfiteatro delle tre Gallie a Lione (città colonizzata e abitata dai Romani)? Questo fenomeno, che gli studiosi hanno chiamato “ley lines”, trova una giustificazione scientifica. Letteralmente per ‘ley lines’ s'intende una rete di tracciati lineari che unisce luoghi ad alta energia distanti anche centinaia di chilometri. Alfred Watkins e William Lewis scoprirono alcune fra le linee più importanti, fra cui quella detta di San Michele che appunto comprende anche Monte Sant'Angelo.

Questa teoria si basa su studi geologici del territorio dai quali è emerso che tutti i siti accomunati da tale linea hanno la stessa energia elettro-magnetica. Tutto ciò dal lato scientifico, ma come si spiega che in tutti questi centri ci siano culti micaelici? Infatti, in tali luoghi si sono erette cattedrali e basiliche in onore dell'Arcangelo. La domanda non trova ancora una risposta. A onor del vero sono state formulate ipotesi ma tutte o quasi sfociano nelle credenze popolari e religiose. I punti oscuri di queste ‘strane coincidenze’ sono tali e tanti da rendere tutto misterioso e inspiegabile... Ed è forse proprio questo il bello!

L’unico punto certo è che Monte Sant'Angelo un posto nella storia lo avrà sempre, al di là degli uomini che ci vivono. Però è responsabilità di tali uomini conservarla nella sua bellezza. Perché, miei cari lettori, Monte Sant'Angelo a suo modo è magica e tale magia va conservata per sempre.

Emanuele Palena


NB. La puntata di “Mistero” su Italia 1 al link www.video.mediaset.it/video/mistero/full/445177/puntata-del-13-marzo.html

 ildiariomontanaro.it

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

-- 15/03/2014 -- 09:53:45 -- Elio

Non sono un esoterico, ma voglio solo segnalarvi che a Peschici e precisamente in zona Torre sfinale, c'è un gruppo di persone di una comunità famosa chiamata DAMANUR che soggiorna quasi tutto l'anno con camper o in residenze vicine in quanto, quella è una zona di interconessione di autostrade magnetiche, non mi chiedete altro potrei dire solo cavolate ciao.

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 486

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.