Testa

 Oggi è :  14/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

14/03/2014

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

BASEBALL FOGGIA: ARRIVATI I VENEZUELANI

Clicca per Ingrandire La squadra, almeno il blocco di base degli italiani (tutti giocatori locali) del Baseball Club Foggia, era già al lavoro da tempo per la preparazione del prossimo campionato di Serie A. Mancavano però i giocatori stranieri, frutto di una campagna acquisti oculata da parte della dirigenza capeggiata dal presidente Giuseppe Giannetta. Nei giorni scorsi sono arrivate anche le ultime pedine di questo ‘roster’ (elenco di nomi; ndr), ossia i giocatori venezuelani, scuola Asi (quindi italianizzati), che si sono da subito adeguati al nuovo fuso orario e si sono messi a diposizione del manager foggiano Salvatore Strippoli.

Per quanto riguarda la parte tecnica lavorano già con la squadra, mentre stanno seguendo un lavoro personalizzato in palestra per il pieno adeguamento dell’attività fisica e recuperare il ritmo, anche in virtù di una situazione bloccata nel Paese di origine, che non ha permesso ai giocatori di allenarsi e tenersi in forma. Saranno già convocabili, quindi a disposizione ufficialmente della squadra, domenica prossima in vista del triangolare amichevole di Chieti, al quale il Baseball Club Foggia prenderà parte (http://www.puntodistella.it/news.asp?id=6582). Successivamente, i nuovi acquisti saranno presentati ufficialmente agli organi di informazione.

Fabio Lattuchella




 Ufficio Stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1921

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.