Testa

 Oggi è :  20/04/2021

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

30/05/2013

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

VIESTE PRONTA AD ACCOGLIERE 200 ATLETI

Clicca per Ingrandire Si è svolta la mattina del 29, nella sede della delegazione Coni di Foggia, la conferenza stampa del Gargano Olympic Triathlon, gara olimpionica di Triathlon che avrà luogo a Vieste il 15 e 16 giugno prossimi. Alla presentazione dell’iniziativa, promossa dall’Asd Varano Lake Triathlon (già organizzatrice con successo dell’omonimo evento settembrino) in collaborazione con Comune di Vieste, Parco Nazionale del Gargano, Provincia di Foggia, Coni e Federazione Italiana Triathlon, erano presenti Renato Martino, rappresentante della Giunta Regionale Coni, Michele Falco dell’Asd Varano Lake Triathlon, Gaetano Zaffarano, assessore allo Sport del Comune di Vieste, e Antonio Procaccino, delegato provinciale comitato regionale triathlon.

“Il Gargano Olympic Triathlon - spiega Martino - è l’esempio di come si possa coniugare sport e turismo, ed è in questi momenti di difficoltà socioeconomica che lo sport ha una valenza ancora più forte, poiché attorno ad esso si uniscono le forze”. E Michele Falco spiega: “Siamo dinanzi al primo e unico evento triathlon a distanza olimpica. Nel Sud Italia si sono iscritti oltre 200 atleti ed è doveroso ringraziare per il sostegno Comune di Vieste, Provincia, Parco, Federazione Italiana Triathlon, associazioni e sponsor locali e ovviamente l’event manager Fabrizio Cutela.

“Non si tratta - aggiunge - solo di un momento sportivo ma anche di sviluppo socioeconomico, dal momento che è la dimostrazione di come si possano portare turisti in un periodo di bassa stagione. Da qui a un anno già raccogliamo i primi frutti. Da 5-6 mesi siamo la prima associazione provinciale di triathlon. Stiamo sviluppando un piano di eventi pluriennali per il Comune di Vieste”. Falco si è soffermato poi sui dettagli dell’evento, come il programma ricco non solo di agonismo ma anche di eventi collaterali, come il convegno tecnico, l’expo e il pasta-party, cui si rimanda nella cartella stampa scaricabile in cat. PERIODICI di Città Gargano.

“Manca poco - commenta Gaetano Zaffarano, assessore viestano allo Sport - a questo evento tanto atteso che si caratterizza non solo per la caratura internazionale ma anche sul piano turistico, col suo notevole afflusso di spettatori provenienti da provincia, regione ed extraregione, senza trascurare la caratura mediatica. Inoltre a Vieste, l’8-9 giugno, si terrà la Coppa Italia di kite surf, che si aggiunge ai vari eventi di orienteering, ciclismo, discipline che trovano nel nostro territorio un’arena naturale e sfruttano al meglio le peculiarità del Gargano, superando i gap infrastrutturali. Una rivista sportiva tedesca, ‘Trails & Touren’, ha dedicato cinque pagine a Vieste definendola paradiso dello sport nautico. A questo si aggiungono i vari studi della Bit e dell’Università di Trento, che confermano lo sport come nuovo segmento della strategia turistica”.

Antonio Procaccino, delegato della Federazione Triathlon per la Puglia, ha evidenziato “l’impegno profuso per la realizzazione di queste iniziative e di come il triathlon, che va considerato non come tre discipline unite ma una disciplina con più attività (corsa, nuoto, ciclismo), sia uno sport altamente educativo che al tempo stesso diverte fin dalla giovane età”.

Emanuele Sanzone




 Ufficio Stampa VLT

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 684

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.