Testa

 Oggi è :  28/05/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

24/03/2013

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

ALONSO: ERRORE E DELUSIONE

Clicca per Ingrandire Domenica si è corso il GP di Malesia sul circuito di Sepang. Questo tracciato è famoso per il meteo variabile e, quasi a confermare ciò, 40 minuti prima dello start inizia a piovere. Alla partenza finisce di piovere, ma la pista è bagnata e tutti partono con le gomme intermedie. Al via Alonso svernicia Massa e alla curva 2 aggancia l’alettone posteriore della Red Bull di Vettel e danneggia il proprio alettone anteriore. Massa deve frenare forte per non tamponare il compagno di squadra e perde posizioni. Alonso riesce a tenere la seconda posizione per tutto il primo giro, ma non torna ai box e sul rettilineo viene attaccato da Webber. L’ala dello spagnolo cede e Alonso non riesce a girare alla prima curva, finendo nella ghiaia; è costretto al ritiro.

Rosberg attacca e si sbarazza di Button con un attacco che si protrae in due curve. Al terzo giro Raikkonen va leggermente largo e viene superato dal compagno di squadra Grosjean. Già al sesto giro Vettel e Massa vanno ai box e montano gomme slick medie. Al giro dopo la gran parte dei piloi vanno ai box e montano quasi tutti gomme medie. Problemi per Sutil che rallenta anche il suo compagno di squadra Di Resta. Ai box Vergne e Pic si scontrano e danneggiano i rispettivi alettoni. Successivamente Maldonado sbaglia, va largo e perde metà ala anteriore. Al momento tutti i piloti sono su gomme medie, tranne Webber, Gutierrez e Van Der Garde. Nel valzer dei pit stop Webber ha guadagnato la posizione su Vettel; mentre l’unica Ferrari superstite di Massa è in settima posizione.

Di Resta supera Ricciardo e al giro dopo va ai box. Ai box nel 21.mo giro anche Massa e Grosjean. Al giro successivo si fermano anche Hamilton, Hulkemberg e Raikkonen, Rosberg e Vettel al 23.mo. Problemi ancora in casa Force India al pit stop, con Di Resta costretto al ritiro per il surriscaldamento del motore dovuto alla sosta troppo lunga, e a Sutil. Hamilton di nuovo ai box al giro 31, seguito da Webber e Rosberg al giro successivo. Quando Vettel va ai box (giro 33) esce dietro a Hamilton, autore di un giro ecord (1:41.001). Button è in testa, ma viene superato da Webber al giro 35 e al giro successivo va ai box. Riparte troppo presto ed è costretto a fermarsi lungo la pitlane con la gomma anteriore destra non avvitata). Comunque riuscirà a ripartire.

Successivamente Vettel riesce a superare Hamilton, mentre la lotta fra Hulkemberg e Raikkonen si fa sempre più aspra. Hamilton ai box al giro 42 monta gomme usate e rientra davanti a Massa. Il terzo pilota Lotus, Valsecchi, rivela che Grosjean e Raikkonen non si fermeranno più. Al 42.mo giro Vettel e Rosberg si fermano ai box e al giro successivo si ferma il leader Webber. Al rientro in pista è bagarre fra lui e il compagno di squadra Vettel, mentre inizia una lotta anche in casa Mercedes. Il duello in casa Red Bull sfocia in un bel sorpasso di Vettel sul rettilineo; Webber non ci sta e alla curva 2 risorpassa Vettel. La battaglia si protrae ancora e alla curva 3 Vettel passa definitivamente Webber che qualche curva dopo lo manda a quel paese. Al 48.mo giro Massa torna ai box: è ottavo.

La lotta fra le due Mercedes è invece più corretta: per circa 5 volte, nella prima zona DRS, Rosberg infila Hamilton che senza tanti complimenti si riprende la posizione nella seconda zona DRS. Tutto ciò va avanti fino a che non interviene Ross Brown a calmare gli animi. Intanto Maldonado chiude la gara in anticipo nella ghiaia del circuito di Sepang. Rosberg scalpita ma dal box gli viene ripetuto più volte di non superare Hamilton. Nel frattempo Raikkonen e Massa superano Perez e il brasiliano infila anche Raikkonen col DRS. Al 50.mo giro Massa fa segnare il giro record e si avvicina a tempo di record a Grosjean che lo precede, fino a superarlo nel giro 53. Nel finale di gara costretto al ritiro anche Button. Vince Vettel, davanti al compagno di scuderia (non più di persona dopo quello che è successo oggi), Hamilton, Rosberg e Massa.

Molto amaro il 200.mo GP in carriera per Alonso, mentre fra i piloti Red Bull c’è la freddezza più assoluta. Abbastanza deludente Massa, che però salva la Ferrari con un quinto posto. Riguardo al tamponamento dello spagnolo nel corso del primo giro ci è sembrato che Vettel abbia frenato prima di proposito per farsi toccare da Alonso, ma forse è solo una nostra impressione. Molto in palla la Mercedes, la quale non era mai riuscita dal suo rientro in F1 a piazzare due vetture nei primi quattro posti. Abbastanza curioso Hamilton quando si è fermato nel box della McLaren. Appuntamento in Cina,fra 15 giorni

Stefano Tavaglione


ORDINE DI ARRIVO
1. Vettel Red Bull-Renault
2. Webber Red Bull-Renault + 4.298
3. Hamilton Mercedes + 12.1
4. Rosberg Mercedes + 12.640
5. Massa Ferrari + 25.6
6. Grosjean Lotus-Renault + 35.5
7. Raikkonen Lotus-Renault + 48.4
8. Hulkenberg Sauber-Ferrari + 53.0
9. Perez McLaren-Mercedes + 72.3
10. Vergne Toro Rosso-Ferrari + 87.1
11. Bottas Williams-Renault + 88.6
12. Gutierrez Sauber-Ferrari + 1 giro
13. Bianchi Marussia-Cosworth + 1 giro
14. Pic Caterham-Renault + 1 giro
15. van der Garde Caterham-Renault + 1 giro
16. Chilton Marussia-Cosworth + 2 giri
17. Button McLaren-Mercedes out
18. Ricciardo Toro Rosso-Ferrari out
19. Maldonado Williams-Renault out
20. Sutil Force India-Mercedes out
21. Di Resta Force India-Mercedes out
22. Alonso Ferrari out

CLASSIFICA PILOTI
1 S. Vettel 40
2 K. Raikkonen 31
3 M. Webber 26
4 L. Hamilton 25
5 F. Massa 22
6 F. Alonso 18
7 N. Rosberg 12
8 R. Grosjean 9
9 A. Sutil 6
10 P. di Resta 4
11 N. Hulkenberg 4
12 S. Perez 2
13 J. Button 2
14 J.E. Vergne 1
15 V. Bottas 0
16 E. Gutierrez 0
17 J. Bianchi 0
18 C. Pic 0
19 G v.d. Garde 0
20 M. Chilton 0
21 D. Ricciardo 0
22 P. Maldonado 0

CLASSIFICA COSTRUTTORI
1 Red Bull Racing 66
2 Lotus 40
3 Ferrari 40
4 Mercedes AMG 37
5 Force India 10
6 Sauber 4
7 McLaren-Mercedes 4
8 Toro Rosso 1
9 Williams 0
10 Marussia 0
11 Caterham 0


 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2796

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.