Testa

 Oggi è :  25/08/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

04/01/2013

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

COALIZIONI CONTRO NATURA

Clicca per Ingrandire La prima repubblica, fra il monocolore Dc, i governi di pentapartito e l’ultimo canto del cigno CAF (Craxi, Andreotti, Forlani), ci ha insegnato il valore, il senso, la portata delle alleanze: si trovava un accordo di coalizione per raggiungere un obiettivo, punto. Alla fine dell’esperienza, coalizzata, ognuno riprendeva la sua strada, riconquistava autonomia di azione, soprattutto di pensiero. Se il tentativo non raggiungeva nessun risultato ci si salutava e ciao. Questa bella pagina di politica sostanziale è rimasta valida fino a ieri. Oggi, col ceto politico che passa il convento vichese, questa regola non vale più.

Autonomia e azione politica di un partito sono schiacciate, sarebbe meglio dire “cancellate”, da una malevola e vuota armata brancaleone formata da corpi estranei e capibastone, alla vigilia di una tornata elettorale generale. Qualsiasi militante, o possessore di tessera di partito, si preoccuperebbe di rimettere un po’ d’ordine in questa fase, non si accoderebbe supinamente agli ordini, ripristinerebbe quella autonomia d’azione e soprattutto taglierebbe ogni cordone ombelicale con un blocco populista, clientelare e affarista della peggiore specie. Si impegnerebbe a restituire al paese un’anima e un orizzonte dentro un’area compatibile.

Vico del Gargano, anche su questo, fa eccezione: i partiti cosiddetti consolidati continuano a tenere in vita simulacri vuoti, continuano a dare voce e sostanza a singolari personaggi autoreferenziali e usciti bastonati dalle urne; la società cosiddetta civile, fra volti impresentabili e nuovo incerto, viene mostrata come in un concorso di cani, con la museruola, al solo scopo di mettersi al balcone e guardare i guai del paese senza muovere un dito. Su questa scena “il vecchio leone”, Pierino Amicarelli, può brindare a lunga vita.

Michele Angelicchio

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1008

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.