Testa

 Oggi è :  21/02/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

20/06/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

Forse non tutti sanno che la Puglia è sbarcata e sbarcherà a Peterborough

Clicca per Ingrandire  Si chiama “From Earth to Heart” il nuovo grande evento di promozione con cui dal 28 al 30 giugno la Puglia presenterà a Peterborough, in Inghilterra, le sue migliori specialità enogastronomiche. Nel titolo, un gioco di assonanze che intende sottolineare il richiamo emotivo e culturale alla terra, negli obiettivi, l’integrazione funzionale tra vari momenti conviviali, sociali e commerciali. Realizzato dal Settore Politiche per le Migrazioni della Regione Puglia e fortemente voluto dall’assessore alla Solidarietà Elena Gentile, il progetto è finanziato nell’ambito del piano 2005 L.R. 23/2000, vede come soggetti proponenti le associazioni Trattorie di Puglia e l’Italian Community Association e sarà realizzato grazie al coordinamento e al supporto organizzativo di “La Puglia è servita”.

Il festival, che richiama centinaia di migliaia di persone da tutte le parti del Regno Unito, prevede importanti occasioni di incontro fra domanda e offerta ma anche momenti culturali e conviviali di particolare suggestione soprattutto per i nostri emigrati e per i loro discendenti residenti in Inghilterra. «Questo progetto si pone in linea di continuità con la partecipazione a “Viva Italia” del settembre 2006 - spiega l'assessore - il 1° workshop con l'associazione Italian Community Association presieduta da Marco Cereste e con illustri pugliesi residenti in Gran Bretagna come Michele Celeste, commediografo e docente di drammaturgia a Londra. Questa nuova iniziativa sarà dunque un'ulteriore, importante opportunità per promuovere e valorizzare la cultura e le tipicità della nostra Puglia».

Fitto, originale e di grande interesse il calendario degli eventi in programma: si partirà sabato 28 giugno con la cena di benvenuto che aprirà la rassegna presso la sede dell’Italian Community Association di Peterborough. Chef della serata il Maestro di Cucina Mino Maggi che per l’occasione terrà una lezione di cucina dal vivo preparando piatti tipici pugliesi che saranno poi degustati durante il convivio. Dunque non una semplice cena di rappresentanza ma una concreta e vivace opportunità per presentare e condividere l’arte della cucina pugliese e le materie prime con cui si realizzano. Domenica 29 e lunedì 30 giugno saranno dedicati alla mostra-mercato di prodotti tipici pugliesi: banchi d’assaggio di vini Doc e Igt oltre che vendita di oli extravergine d’oliva, sottoli, pasta e prodotti da forno artigianali e ogni altra delizia del paniere enogastronomico della nostra regione, che potranno così essere degustati e acquistati dai tanti appassionati che accorreranno per l’occasione insieme a operatori del settore, giornalisti, opinion leader e alle massime autorità locali.

«Da dieci anni siamo impegnati nella promozione dei vini e dei prodotti tipici pugliesi e dunque siamo orgogliosi di essere promotori di questo progetto - commenta Vittoria Cisonno, presidente di Trattorie di Puglia - perché ci consente, ancora una volta, di portare le nostre produzioni oltre confine attraverso un format che abbiamo già avuto modo di sperimentare con grande successo sia in Italia che all’estero».

Da un’analisi effettuata in fase progettuale, infatti, è emerso che Peterborough rappresenta un bacino d’utenza ideale per rafforzare il brand Puglia in Inghilterra, favorendo la commercializzazione di prodotti tipici pugliesi e del sistema Puglia in generale, soprattutto in considerazione della presenza di una folta e molto attiva comunità pugliese e della sua vicinanza a Londra, a meno di 100 km. «La domanda c’è ed è forte ma l’offerta non è soddisfacente - spiega Marco Cereste, presidente dell’Italian Community Association - soprattutto a causa della scarsa promozione che finora si è fatta. Siamo dunque convinti che questa iniziativa possa rappresentare l’inizio di un percorso di promozione efficace del made in Puglia. I numerosi ristoratori italiani presenti nella nostra zona - continua Cereste - da tempo richiedono forniture dirette di prodotti di nicchia pugliesi e essi stessi, grazie a questo evento, potranno diventare promotori o persino venditori diretti dell’enogastronomia pugliese».

“From Earth to Heart” si annuncia quindi come l’occasione ideale per far incontrare da un lato le aziende socie di Trattorie di Puglia, imprese di medie e piccole dimensioni che si contraddistinguono per la qualità dei loro prodotti ma che, da sole, non potrebbero sopportare le notevoli spese di promozione per la conquista di mercati esteri, dall’altro i consumatori inglesi, notoriamente popolo con alto potere d’acquisto e sempre alla ricerca della qualità ed originalità dei prodotti alimentari. (Capitanata.it)

La manifestazione ha avuto comunque un prologo, anche se non direttamente collegato: l'Associazione Musicale Gran Concerto Bandistico "Foggia in Banda" ha portato a Peterborough la sua musica per festeggiare il 13 giugno Sant’Antonio da Padova tra la comunità foggiana
residente nel quartiere italiano della città inglese. Ad organizzare l’evento l’Italian Community Association (AIC).

Sono infatti circa 30mila i residenti nel quartiere italiano, dove la banda, composta da 32 elementi giovani (il più piccolo ha solo dodici anni) ha regalato agli emigrati italiani, toccanti marce sinfoniche, religiose e un concerto finale di canzonieri italiani. “Il momento più suggestivo – ha detto Antonino Valenti, presidente dell’associazione - è stato quando abbiamo suonato l’inno nazionale. Ho visto gente piangere dalla commozione. Molte famiglie vivono in Inghilterra da tanti anni. I genitori che hanno cresciuto lì i loro figli, sono stati felici di mostrare loro le tradizioni e i costumi della nostra terra. Siamo rimasti molto colpiti dal patriottismo e dall’ospitalità”.

Per l’occasione è stata consegnata una targa ricordo all’associazione, invitata dal presidente dell’ICA, Marco Cereste, anche l’anno prossimo per la festa della Repubblica e il 25° anniversario dalla fondazione dell’Italian Community Association. “Siamo disposti a fare dell’iniziativa un appuntamento da ripetere ogni anno, uno scambio turistico-culturale tra Foggia e Peterborough”. Positivo il commento dell’assessore al Turismo della Provincia di Foggia Nicola Vascello che reputa molto interessante la possibilità di intercettare flussi turistici di ritorno dei tanti emigrati pugliesi presenti in tante parti del mondo. Sono tante le generazioni di italiani che non hanno mai conosciuto i luoghi di nascita dei loro nonni.

“Nell’azione dell’assessorato dei prossimi mesi – ha commentato Vascello - saranno individuati validi progetti che possano intercettare proprio questi flussi turistici”. (Uff. Stampa APT Foggia)


 Capitanata.it + Uff. Stampa APT Foggia

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1795

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.