Testa

 Oggi è :  08/08/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

22/09/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

I BUONI ACCORDI DANNO SEMPRE BUONI FRUTTI

Clicca per Ingrandire Arrivano già i primi frutti dell’accordo di collaborazione stipulato lunedì 17 settembre fra Parco Nazionale del Gargano e Università di Bari. Domani 23, nel territorio dell’Area Protetta, sarà presente una delegazione argentina di oltre venti componenti guidata da Fernando Russo, Ministro dell'Ambiente dello Stato di Ente Rios (massima autorità ambientale della provincia), e formata da magistrati, docenti universitari, dirigenti dell'ente di Salto Grande, principale ente pubblico produttore di energia.

In questi giorni sono in Puglia per la sessione del Corso di Alta Formazione “Possibilità di nuove prospettive di sviluppo sostenibile e Diritto ambientale” organizzato dall’Universidad de Concepcion del Uruguay in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, 2ª Facoltà di Giurisprudenza e l’Universidad de La Mattanza.

Iniziato lo scorso 24 aprile nell’Universidad de Concepcion, il Corso ha visto lo svolgimento delle lezioni in più sedi avvalendosi di un corpo docente particolarmente qualificato: professori delle Università proponenti, esperti del settore, alti ufficiali dei corpi militari, amministratori pubblici e di aziende private. Questa settimana ha visto lo svolgimento della sessione pugliese nella sede di Taranto della Facoltà di Giurisprudenza dell’Ateneo barese.

Ospiti del Parco Nazionale del Gargano per ferma volontà del presidente Stefano Pecorella e del preside della Facoltà di Giurisprudenza Antonio Uricchio, convinti che una visita di così alto spessore possa dare validi suggerimenti e impulso allo sviluppo locale, la delegazione osserverà il seguente programma:

ore 10 - visita Porto industriale di Manfredonia. A seguire, si sposterà sul molo commerciale e al nascente porto turistico accompagnata da Pecorella e dal commissario dell’Autorità Portuale Gaetano Falcone;
ore 15 - sempre accompagnata dal presidente del Parco, sarà ricevuta dall’Amministrazione del Comune di Monte Sant’Angelo guidata dal sindaco Antonio Di Iasio;
ore 16 - visita al Santuario di San Michele Arcangelo, sito riconosciuto patrimonio Unesco.


 Ufficio Stampa Parco del Gargano (foto aimdigital.com.ar)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 997

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.