Testa

 Oggi è :  20/01/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

20/08/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

FESTA PATRONALE E TURISMO NELLA CITTÀ DI MANFREDI

Clicca per Ingrandire L’estate di Manfredonia entra nella sua fase più esaltante caratterizzata dalla Festa grande cittadina per antonomasia, ovvero la kermesse dedicata alla santa Patrona della città, Maria SS. di Siponto. L’inizio è mercoledì 22 agosto coi mortaretti e la Novena alla Santa Patrona. E’ l’evento che per i suoi vari aspetti organizzativi e spettacolari, coinvolge l’intera vita cittadina, dalle istituzioni religiose e civili, ai vari organismi culturali e sportivi, al popolo intero. Sacro e profano si incontrano e si fondono in un unico afflato dominato dalla Madonna Madre di Dio. Tradizione consolidata vuole che i giorni delle celebrazioni siano ammantati di un particolare surreale soffio vitale che si rinnova di anno in anno.

“Un felice annuale appuntamento - ha sintetizzato l’arcivescovo mons. Michele Castoro nel messaggio ai fedeli - che scandisce la storia del popolo sipontino: il passato, il presente e, nella speranza, il futuro si contraggono e si mettono a servizio di questa solenne festa della Beata Vergine Madre di Dio Maria SS. di Siponto”. E il sindaco Angelo Riccardi: “Un appuntamento che costituisce per l’intera comunità e soprattutto per quei concittadini che per diverse ragioni hanno dovuto lasciare la terra natìa, una proficua occasione per riscoprire il senso civico di appartenenza”. Si capisce allora l’importanza che assume la Festa della Madonna per la comunità e ogni singolo suo componente, anche di quelli acquisiti di recente.

Da qui l’impegno per organizzarla nel modo più solenne. Anche se appaiono un po’ tutte eguali a se stesse, l’ultima Festa grande è sempre la più maestosa, quella da ricordare. E questa del 2012 è da evidenziare per una svolta non di poco conto: la gran parte del budget previsto è infatti coperta dalla contribuzione di sponsor e fedeli, il contributo comunale, in ogni caso sempre presente, utilizzato per ripianare situazioni pregresse. L’uomo di tanta provvidenza è Francesco Schiavone, presidente del Comitato organizzatore di nomina comunale. Fra i tanti aspiranti alla carica è stato l’unico a presentare un programma e soprattutto un piano di autofinanziamento delle manifestazioni.

“Abbiamo interessato - spiega il più giovane presidente della Festa - gli Enti di eccellenza del territorio che hanno risposto con grande slancio collaborativo. Credo sia la dimostrazione di come innovazione e tradizione possano coesistere e potenziarsi. Ogni evento inserito nel programma è stato concepito tenendo presente la perdurante crisi finanziaria, che negli ultimi mesi ha messo in ginocchio l’economia non solo nazionale. Sono persuaso - conclude - che è in questi frangenti che bisogna cogliere l’opportunità di riportare le cose nella loro giusta dimensione”.

Anche le giornate dedicate al Patrono della città fanno bene al turismo. E il turismo è ‘ok’. La conferma viene dal presidente della locale Confcommercio Matteo Lo Russo, che traccia un primo bilancio di questa estate. “Abbiamo - rivela - le premesse per guardare fiduciosi al futuro. Siamo pronti a dare il nostro contributo per rilanciare l’immagine turistica della città. Possiamo essere soddisfatti dell’andamento turistico di questa estate. Non è ancora tempo di bilanci definitivi, c’è ancora tutto il famoso settembre magico di Manfredonia ma le premesse perché si possa guardare con ottimismo al futuro ci sono tutte. La riprova significativa delle grandi potenzialità di accoglienza della città l’ha data la serata di Battiti Live, spettacolo musicale trasmesso da Telenorba e patrocinato dal Comune che ha visto partecipare una folla calcolata in oltre 30mila persone. Quasi una prova generale di grandi eventi, ci auguriamo di vederne altri”.

Il presidente dei pubblici esercizi è gestore di un accorsato cafè-ristorante, un addetto ai lavori dunque che ha vissuto l’estate da dietro le quinte. “Battiti Live - ragiona - è stato un evento di notevole spessore spettacolare che ha dimostrato come Manfredonia possa essere, ‘è’, una località turistica al pari di altre più celebrate. Abbiamo lavorato tutti: bar, ristoranti, pub, pizzerie e così via. I ritorni commerciali sono stati più che soddisfacenti. Possiamo guardare con fiducia in avanti. Ciò che è mancato finora è la convinzione nei confronti di una realtà che è cresciuta anche se non omogeneamente. Vi sono infatti ancora non pochi scompensi strutturali. Urge quindi organizzare un coordinamento che valorizzi l’esistente e programmi il futuro immediato”.

Non è stato facile portare a Manfredonia uno spettacolo di quella dimensione alquanto impegnativa dal punto di vista organizzativo e artistico. Determinante è stato l’apporto del consigliere comunale Mimmo Scarano che ha curato il coordinamento fra Pubblica Amministrazione e organizzazione. “L’aspetto più delicato - spiega - è stato quello riferito alla scelta della location. Piazzale Ferri, nei pressi del mare e al cospetto del castello manfredino, si è rivelata soddisfacente, considerata la fiumana di gente che ha partecipato. Anche la logistica generale è risultata funzionale. Fondamentale il prezioso apporto delle Forze dell’Ordine”.

E così Lo Russo sprona la civica Amministrazione a proseguire nella strada intrapresa. “Il sindaco Angelo Riccardi - rileva - ha visto giusto nel sostenere l’evento Battiti Live. Ci rendiamo anche conto delle difficoltà finanziarie con le quali ha dovuto fare i conti. Come esercenti commerciali vorremmo essere parte attiva nei prossimi programmi organizzativi di eventi volti a promuovere la città nelle sue variegate espressioni di accoglienza. Siamo disposti a dare il nostro contributo anche dal punto di vista economico. Sono persuaso - afferma - che per saltare la siepe occorre la fattiva cooperazione di tutte le forze attive della città”.

 Ufficio Stampa e Comunicazione - Comune di Manfredonia

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 3085

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.