Testa

 Oggi è :  14/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

22/07/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

SENZA SOSTA GLI APPUNTAMENTI CON LA BELLEZZA

Clicca per Ingrandire Mentre ci si prepara allo scenario affascinante di Castellana Grotte (Ba), dove stasera, domenica 22 luglio, si svolgerà la prima finale regionale di Miss Italia Puglia e tutte le concorrenti vincitrici di fasce provinciali potranno accedere alla finale che assegnerà alla prima classificata il titolo di Miss Wella, passaporto per l’accesso alle finali nazionali che si svolgeranno a Montecatini Terme dal 22 al 25 agosto, Annalisa Raia (foto del titolo; ndr) vince a Cellamare la fascia di Miss Deborah e Francesca Margheriti (foto 1 sotto) si aggiudica a Trani la fascia di Miss Cesvim.

La competizione ha toccato l’apice in queste due ultime tappe provinciali nel barese. La tensione si tagliava a fette. Il mix di grinta, determinazione e tenacia è stato il leitmotiv di entrambe le serate! Mica poco conquistare alla vigilia di una finale, passaporto per potervi accedere. Spavalde, sicure e incisive le concorrenti hanno tentato il tutto per tutto rendendo più impegnativo il lavoro della giuria. Anna Lisa Raia, 22enne indossatrice di Capurso-Bari ha spiazzato tutte. Solare, sportiva e ambiziosa, già si proietta nel vivo del concorso. Al secondo posto, col titolo di Miss Rocchetta, Carmen Ciminiello di Ostuni-Brindisi. In terza posizione, Miss Costa dei Trulli, Paola Staffa di Capurso. Poi Miss Deborah, 4ª, Roberta Lo Parco di Martina Franca-Taranto e 5ª, Miss Villa Menelao, un ex aequo fra Marica Liotino di Massafra-Taranto e Ilaria Zirlo di Taranto (foto 2, il podio).

A Trani ha primeggiato, con la fascia di Miss Cesvim, la 18enne di Erchie-Brindisi Francesca Margheriti. Alta 1.77, occhi azzzurri e fisico mozzafiato, sogna di frequentare l’accademia di recitazione per diventare un giorno attrice e vivere così più vite in una. Al secondo posto per il titolo di Miss Rocchetta si è piazzata Gloria Rodulescu, 20enne di Corato-Bari. Terza, Carmen Ciminiello di Ostuni con la fascia di Miss Wella. Quarta posizione per la 19enne Veronica Erinnio di Cerignola, che ha indossato la fascia di Villa Menelao. E per finire quinta, col titolo di Miss Radio Selene, la cerignolana Miriana Zaccaro (foto 3, il podio).

Tornando all’appuntamento di stasera, lo spettacolo con gli artisti dello staff - dal fascinoso conduttore Giovanni Conversano alla coreografa Cintia Moreira, dall’acrobata Francesca Sasso all’esilarante cabarettista Tommy Terrafino - sarà reso ancora più avvincente dalla nuova formula delle eliminazioni. Accade che dopo la seconda sfilata delle miss, quella in cui si autopresentano, la giuria selezionerà solo dieci finaliste alle quali aggiungere successivamente due ripescate e tutte e dodici si accompagneranno sul palco al cosiddetto “angelo custode”, ovvero parente o amico che tenterà di convincere la giuria a votare per la propria protetta. Insomma una formula vincente per rendere più entusiasmante la serata e partecipativo il pubblico. Prossimo appuntamento con la bellezza giovedì 26 luglio a Putignano-Bari.

Lidia Morelli

 Ufficio Stampa Ag. "Parole&Musica"

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1933

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.