Testa

 Oggi è :  11/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

20/06/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

EVENTI CAGNANESI

Clicca per Ingrandire MARATONE = Si è svolta sabato 16 giugno la nona edizione della Maratona del Gargano organizzata dal Gruppo Sportivo “Stracagnano” e inserita nella Festa dello Sport, programma promosso da Parrocchia Santa Maria della Pietà e associazioni locali con lo scopo di favorire lo sport come pratica di vita sana. La manifestazione, iniziata alle 15 con l’Ultramaratona di 50 km e alle 16.30 con la Maratona, la Mezza Maratona e la 10 km, ha visto grande partecipazione di atleti nazionali e internazionali che hanno avuto modo, attraverso la corsa, di poter apprezzare le bellezze del territorio.

La gara si è sviluppata lungo la vecchia strada statale 89 Cagnano-San Nicandro, che si affaccia sul Lago di Varano con una vista mozzafiato su San Nicola Imbuti e Istmo di Varano. A seguire c’è stata una grande festa in piazza Trieste dove atleti, volontari e cagnanesi hanno condiviso momenti di gioia e buona gastronomia, e dove si è svolta la premiazione. Le classifiche in PERIODICI di Città Gargano. Nella foto del titolo il vincitore della Maratona, Alberico Di Cecco, col consigliere comunale Giovanni Conte.

(Informazioni dettagliate: www. maratonadelgargano.It - contatti: Pasquale Giuliani tel. 0884-80.27.5 - 348.47.59.712 e-mail: pasquale.giuliani@tiscali.it)


VISITA CARDINALE = Domenica 17 giugno visita a Cagnano del Segretario di Stato Vaticano Tarcisio Bertone (foto 1 sotto; ndr), ricevuto in paese grazie all’invito delle parrocchie e dell’ispettore della Gendarmeria Vaticana, il cagnanese Luigi Trombetta. La visita, rientrata nel percorso che il cardinale ha compiuto in occasione del decimo anniversario della santificazione di Padre Pio, si è imperniata su una cerimonia nella Basilica di San Giovanni Rotondo. Dopo la visita alla Grotta di San Michele e il saluto delle autorità cagnanesi, il cardinale ha presieduto la cerimonia eucaristica in una Chiesa Madre gremita di folla. Durante l’omelia Bertone ha sottolineato come “ci sia la volontà di guardare avanti fiduciosi attraverso Cristo che è sempre presente in mezzo a noi.

“Ogni giorno - ha spiegato, citando San Pio - è buono per sognare, per amare e per vivere il Vangelo e guardare la luce di Dio anche nelle avversità”. Bertone ha inoltre richiamato l’attenzione sulle persone “decise a migliorare l’ambiente in cui vivono che diventano per una comunità veri e propri astri di riferimento come in un viaggio nel mare oscuro. Quindi – ha concluso - non bisogna trascurare la virtù quotidiana di genitori, nonni, giovani, sacerdoti e coloro che si prendono cura della convivenza civile, compito che irradia luce di speranza. Io godo della presenza vigile di ognuno di voi: ho molta stima per l’ispettore della Gendarmeria Luigi Trombetta. Grazie per la Vostra accoglienza”.

Durante la benedizione il Segretario di Stato Vaticano ha ricordato Mario Petrucci, carabiniere morto qualche giorno fa in un tragico incidente stradale sulla SS. 693 (superstrada). Alla celebrazione era presente anche il vescovo di Manfredonia mons. Michele Castoro, autorità civili e militari, e parroci della zona.

Emanuele Sanzone




 Comunicato Associazione “Schiamazzi” (testi e foto)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1988

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.