Testa

 Oggi è :  25/06/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

24/05/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

VOLERE È POTERE

Clicca per Ingrandire In questo ultimo weekend, 19-20 maggio, si è svolta la terza edizione del “Salento EcoDay” - fra l’altro azione a sostegno di “Lecce candidata a Capitale Europea della Cultura”, - iniziativa curata da alcuni studenti dell’Istituto Costa di Lecce appartenenti al movimento “Repubblica Salentina”. Pasquale Alemanno, Chiara Capone, Dalila Cingolani, Vincenzo De Lorenzo, Lorenzo Negro, Anastasia Pitotti, e Alessandro Quarta hanno semplicemente fissato sul calendario una data e hanno diramato un comunicato sul territorio con un messaggio molto semplice: “Chiunque senta la voglia o la necessità di dare una mano nel pulire una qualsiasi area del territorio salentino, una campagna, un bordo stradale, una spiaggia, un giardino, lo faccia in piena autonomia nel week end del 19-20 maggio, ce lo comunichi e ci invii le foto dell’intervento, noi pubblicheremo il tutto e diffonderemo la comunicazione.”

E anche quest’anno all’appello dei ragazzi hanno risposto in tanti, esattamente 834 volontari (battezzati simpaticamente “puliziotti), fra gruppi e singoli: Comuni, associazioni, gruppi di amici e singoli cittadini. Tutte le adesioni sono pubblicate sulla pagina web dell’evento: www.repubblicasalentina.it/ecoday/. Sempre sulla stessa pagina i ragazzi stanno pubblicando, man mano che arrivano, tutte le foto relative agli interventi, tre fotografie per ogni azione: la foto del “prima” (con lo sporco), la foto del “durante” (mentre i lavori sono in corso) e la foto del “dopo” (a pulizia ultimata). Fra le partecipazioni si segnalano:

- Carpignano Salentino, organizzazione dell’insegnante Salvatore Masciullo insieme a Comune e alcuni alunni della scuola locale
- Galatone, delle Sorelle Terziarie Cappuccine insieme ai ragazzi dell’Associazione Progetto Amigò (ripulite le aree verdi nei pressi del centro sportivo polifunzionale
- Sannicola (“in bici”), del gruppo “Salento Bici Tour” in collaborazione col Comune
- Gallipoli (“in kayak”), di Anna Rita Miggiano e i suoi amici
- Pizzo dell’Aspide di S. Maria al Bagno, dei membri dell’Associazione culturale Ardire di Nardò.

 Comunicato

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1735

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.