Testa

 Oggi è :  23/02/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

15/05/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

FORMULA 1: LA SPAGNA ESALTA ALONSO (SECONDO)

Clicca per Ingrandire Domenica 13 maggio si è corsa la quinta gara del mondiale di Formula1 al Gran Premio di Barcellona. Ancora grandi emozioni, iniziate già dal sabato, quando Alonso conquista un terzo posto (poi divenuto secondo con la penalità inflitta a Hamilton) e proseguite in gara con ‘battaglie’, sorpassi e tanto altro. Alla partenza lo spagnolo della Ferrari infila il venezuelano Maldonado (Williams-Renault), partito in pole position e si porta in testa. A centro gruppo ci sono vari contatti e Perez (Sauber) va largo alla terza curva causa una foratura alla gomma posteriore sinistra. Al settimo giro iniziano i pit-stop: primo a rientrare Webber (Red Bull-Renault), poi Vettel (Red Bull-Renault) al giro successivo seguito da Kobayashi (Sauber-Ferrari) e da tutti gli altri.

All’undicesimo Rosberg (Mercedes) e Grosjean (Lotus-Renault) attaccano e superano Bruno Senna (giovane nipote del più famoso e indimenticato Ayrton; ndr), che entra in contatto con Grosjean. Schumacher (Mercedes) prova ad avvantagiarsi da questa lotta ma sbaglia e tampona la Williams di Senna, costringendo al ritiro entrambi. Al pit-stop di Hamilton ancora un errore: un meccanico si incanta e non sposta una gomma che viene presa sotto dalla vettura e la fa saltare. Per sua fortuna non ci sono danni. Al 25.mo giro Maldonado si ferma ai box: pit stop perfetto e il giro di uscita lo è ancora di più.

Nella tornata che segue si ferma anche Alonso e torna dietro al venezuelano. C’è da segnalare anche un ‘drive through’ (letteralmente “guida attraverso”: penalità per cui il pilota deve entrare nella pit-lane - linea che divide i box dall'entrata in pista, - viaggiare dentro la corsia ovviamente a velocità limitata, e uscire senza fermarsi ai box) assegnato a Massa e Vettel per non aver rispettato le bandiere gialle in occasione dell’incidente di Schumy e Senna, e a Charles Pic (su Marussia) per aver ignorato le bandiere blu in occasione del giro fra i pit-stop di Maldonado e Alonso.

Lo spagnolo guadagna fino ad avere mezzo secondo da Maldonado poi rallenta, perché finisce le gomme, e arriva a essere insidiato da Raikkonen, buon terzo. Dopo la gara prende fuoco per motivi da capire il box della Williams. La classifica finale recita quindi:

1. Maldonado Williams-Renault 1h39:09.145
2. Alonso Ferrari +3.195
3. Raikkonen Lotus-Renault +3.884
4. Grosjean Lotus-Renault +14.799
5. Kobayashi Sauber-Ferrari +1:14.641
6. Vettel Red Bull-Renault +1:17.576
7. Rosberg Mercedes +1:27.919
8. Hamilton McLaren-Mercedes +1:28.100
9. Button McLaren-Mercedes +1:25.200
10. Hulkenberg Force India-Mercedes +1 giro
11. Webber Red Bull-Renault +1 giro
12. Vergne Toro Rosso-Ferrari +1 giro
13. Ricciardo Toro Rosso-Ferrari +1 giro
14. Di Resta Force India-Mercedes +1 giro
15. Massa Ferrari +1 giro
16. Kovalainen Caterham-Renault +1 giro
17. Petrov Caterham-Renault +1 giro
18. Glock Marussia-Cosworth +2 giri
19. De la Rosa HRT-Cosworth +3 giri

Stefano Tavaglione


Classifica piloti:
1 Sebastian Vettel (Red Bull) 61 p.
2 Fernando Alonso (Ferrari) 61
3 Lewis Hamilton (McLaren) 53
4 Kimi Räikkönen (Lotus) 49
5 Mark Webber (Red Bull) 48
6 Jenson Button (McLaren) 45
7 Nico Rosberg (Mercedes) 41
8 Romain Grosjean (Lotus) 35
9 Pastor Maldonado (Williams) 29
10 Sergio Pérez (Sauber) 22
11 Kamui Kobayashi (Sauber) 19
12 Paul Di Resta (Force India)15
13 Bruno Senna (Williams)14
14 Jean-Éric Vergne (Toro Rosso) 4
15 Nico Hülkenberg (Force India) 3
16 Felipe Massa (Ferrari) 2
17 Daniel Ricciardo (Toro Rosso)2
18 Michael Schumacher (Mercedes) 2
19 Charles Pic (Marussia) 0
20 Timo Glock (Marussia) 0
21 Narain Karthikeyan (Hispania)0
22 Heikki Kovalainen (Caterham)0
23 Pedro de la Rosa (Hispania)0
24 Vitaly Petrov (Caterham) 0

E quella costruttori:
1 Red Bull 109 p.
2 McLaren 98
3 Lotus 84
4 Ferrari 63
5 Mercedes 43
6 Williams43
7 Sauber 41
8 Force India 18
9 Toro Rosso 6
10 Caterham 0
11 Hispania 0
12 Marussia 0

 Redazione (foto RaiNews24)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1878

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.