Testa

 Oggi è :  20/04/2021

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

04/05/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

DALLA MAFIA AI CENTAURI

Clicca per Ingrandire Dalla mafia ai cittadini. E’ questa la storia a lieto fine di un bene confiscato alla criminalità organizzata che ora assurge a nuova vita. Si tratta dell’Off-Road Park “Marco Simoncelli”, struttura motociclistica polivalente composta da pista motocross, pista enduro e area dedicata all’enduro extreme. Il terreno sorge al quinto chilometro della strada provinciale Lecce-Torre Chianca e si estende su una superficie di circa due ettari e mezzo.

Il progetto è stato presentato la mattina del 4 maggio a Palazzo Carafa di Lecce alla presenza del sindaco Paolo Perrone, del consigliere comunale Pierpaolo Signore, del presidente regionale Acsi Giampiero Guglielmi, del responsabile provinciale del progetto “Puglia Enduro” Carlo Imparato e del presidente dell’Associazione “For Driver Motorsport”, Pierpaolo Picciolo. “Questo progetto - ha spiegato il sindaco - racchiude in sé una grande valenza sociale e può offrire un’occasione significativa per consolidare il turismo sportivo, un segmento importante per il nostro territorio”.

L’Off-Road Park “Marco Simoncelli” sarà inoltre sede della “For Driver Motorsport Enduro School”, prima scuola di avviamento e perfezionamento di guida off-road della città di Lecce, il cui obiettivo è di migliorare la tecnica di guida off road con un occhio particolarmente attento alla sicurezza stradale. La scuola ha anche una funzione sociale: considerando l’elevato numero di vittime per incidenti stradali legati all’utilizzo improprio delle motociclette, intende avvicinare a una disciplina affascinante come l’enduro i ragazzi di età compresa fra 8 e 18 anni, fornendo loro le conoscenze tecniche avanzate per un uso responsabile e sicuro della propria moto nella vita di tutti i giorni.

L’Off-Road Park “Marco Simoncelli” sarà inoltre la base logistica del progetto “Motori & Sapori del Salento-Mototurismo off-road”. L’associazione “For Driver Motorsport” infatti ha programmato metodologie integrate di promozione e valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti, mediante l’organizzazione di moto-passeggiate a sfondo enogastronomico lungo gli itinerari più accattivanti e storicamente degni di nota del Salento con l’obiettivo di creare una originale sinergia fra appassionati di motociclismo off-road e rinomati produttori della enogastronomia “made in Salento”.

 Ufficio Stampa Comune di Lecce

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 578

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.