Testa

 Oggi è :  20/04/2021

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

25/04/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

GP BAHRAIN: FERRARI ANCORA SOTTO TONO

Clicca per Ingrandire Domenica 22 aprile si è corsa la quarta gara del mondiale di Formula 1 in Bahrain. Il GP, funestato da alcuni incidenti (anche un morto), fu cancellato l’anno scorso ed è tornato il 2012. Gara entusiasmante con sorpassi a gogò e un duello serratissimo fra Vettel (foto del titolo; ndr), che vincerà, e le due Lotus. La lotta è iniziata già dalle qualifiche, quando Vettel è riuscito a ottenere la pole position davanti ad Hamilton, Webber e Button. Alonso, esaurite le gomme morbide in prova, parte dalla nona posizione. Massa addirittura 14.mo. Partenza rocambolesca, completamente sbagliata, di Button che si blocca nel traffico. Perfetto invece lo scatto delle Ferrari e di Vettel.

Alonso sale fino alla quinta posizione e Massa alla settima. Vettel intanto prende il largo e l’unico a riuscire a stare sui suoi tempi è Grosjean (Lotus) che a suon di sorpassi recupera posizioni superando Webber e poi anche Hamilton e portandosi in seconda posizione. Dopo qualche giro anche Raikkonen, con l’altra Lotus, si “sveglia” e inizia a recuperare con diversi sorpassi finché non si trova alle spalle del compagno di scuderia che non oppone resistenza.

Al primo pit-stop Hamilton ha problemi alla gomma posteriore sinistra e viene superato da Alonso. Quando esce dalla pit-lane si trova in battaglia con Rosberg e tenta di scavalcarlo alla curva quattro. Rosberg non ci sta e spinge Hamilton sulla sabbia. Il sorpasso comunque riesce e la gara continua. Tempestiva arriva la comunicazione: Rosberg verrà giudicato dopo la gara. Al secondo pit-stop succede un fatto simile: Hamilton ha ancora problemi con la gomma posteriore sinistra e stavolta è Alonso a lottare con Rosberg, che ci riprova. Ma Alonso non ci casca e tenta l’attacco all’esterno, senza riuscire comunque a passare. Il giro successivo Rosberg, attaccato di nuovo da Alonso, lo spinge sulla sabbia. Anche in questo caso la decisione di penalità verrà decisa dopo la gara.

Ora è Raikkonen a recuperare, e anche molto, su Vettel. Lo raggiunge dopo un po’ di giri e tenta di sopravanzarlo. Il tedesco della Red Bull si difende e dopo due giri entra ai box seguito da Raikkonen. Anche Button, in settima posizione entra ai box: ha la gomma posteriore sinistra afflosciata. Ne esce 13.mo e dopo due giri è costretto al ritiro a causa di un problema meccanico. Intanto, all’ultimo giro, Alonso cerca di attaccare Di Resta in crisi di gomme, ma non riesce a sorpassarlo per poco.

Di seguito le classifiche:

1 Vettel (Red Bull Racing) 1h35:10.9
2 Raikkonen (Lotus Renault) + 3.3
3 Grosjean (Lotus Renault) +10.1
4 Webber (Red Bull Racing) +38.7
5 Rosberg (Mercedes) +55.4
6 Di Resta (Force India Mercedes) +57.5
7 Alonso (Ferrari) +57.8
8 Hamilton (McLaren Mercedes) +58.9
9 Massa (Ferrari) +1:04.9
10 M.Schumacher (Mercedes) +1:11.4
11 Perez (Sauber Ferrari) +1:12.7
12 kobayashi (Sauber Ferrari) +1:30.7
13 Hulkemberg (Force India Mercedes)+1:36.5
14 Vergne (STR Ferrari) +1:43.3
15 Ricciardo (STR Ferrari) + 1 giro
16 Petrov (Caterham) +1 giro
17 kovalainen (Caterham) +1 giro
18 Glock (Marussia) +1 giro
19 Karthikeyan (HRT) +2 giri
20 De La Rosa (HRT) +3 giri
Out Button (McLaren Mercedes)
Out Maldonado (Williams)
Out Senna (Williams)
Out Pic (Marussia)


CLASSIFICA PILOTI

1. Vettel (Red Bull) 53 pt.
2. Hamilton (McLaren) 49 pt.
3. Webber (Red Bull) 48 pt.
4. Button (McLaren) 43 pt.
5. Alonso (Ferrari) 43 pt.
6. Rosberg (Mercedes) 35 pt.
7. Raikkonen (Lotus) 34 pt.
8. Grosjean (Lotus) 23 pt.
9. Perez (Sauber) 22 pt.
10. Di Resta (Force India ) 15 pt.

17 Massa (Ferrari) 2


CLASSIFICA COSTRUTTORI

1 Red Bull Racing-Renault 101
2 McLaren-Mercedes 92
3 Lotus-Renault 57
4 Ferrari 45
5 Mercedes 37
6 Sauber-Ferrari 31
7 Williams-Renault 18
8 Force India-Mercedes 17
9 STR-Ferrari 6
10 Marussia-Cosworth 0
11 Caterham-Renault 0
12 HRT-Cosworth 0

Stefano Tavaglione

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 655

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.