Testa

 Oggi è :  05/08/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

16/04/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

SCRIVI AL COMUNE E LA MAIL TORNA INDIETRO

Clicca per Ingrandire La sezione Ambiente di “Generazione Futuro Alto Tavoliere” sta ricevendo numerose segnalazioni dai cittadini di San Severo che, nel tentativo di segnalare via mail la presenza di rifiuti sui cigli delle strade o problemi con la differenziata, si vedono tornare indietro il messaggio inviato poiché la mail del Comune non funziona. Si tratta di un disagio da non sottovalutare visto che sono in molti - non potendo segnalare questo tipo di problemi durante l'orario lavorativo (quando l'ufficio Ambiente è aperto)a ricorrere all'unico modo possibile che resta loro: inviare una mail.

“Sicuramente - afferma Nicola La Pietra, responsabile Ambiente di Generazione Futuro - il progetto ‘DifferenziamoCi fino in fondo’ (che permette agli utenti facebook di segnalare problemi sui rifiuti e sulla differenziata, segnalazioni poi inoltrate dal nostro staff all'Ufficio Ambiente – leggi scheda in calce) viene incontro a quei cittadini che dispongono di un account facebook, ma coloro i quali non dispongono di tale account restano, per ora, senza la possibilità di segnalare e vedere risolto il proprio problema”.

“Aspettiamo un riscontro dall'Ufficio Ambiente - conclude La Pietra - e auspichiamo il ripristino di tale account al più presto possibile. Per il momento testimoniamo il disagio proponendo la visione dello screenshot (foto 1 sotto; ndr) del messaggio di errore quando si invia una mail all'ufficio Ambiente del Comune”.


SCHEDA PROGETTO = Dopo la riunione tenutasi venerdì 30 marzo nella sede FLI “Città del Sole” di San Severo, i giovani di Generazione Futuro Alto Tavoliere hanno avviato il progetto “DifferenziamoCi fino in fondo”.
Già a gennaio i giovani del movimento giovanile di Futuro e Libertà avevano denunciato la presenza di rifiuti nella periferia della città richiedendone la rimozione ed elaborando proposte per ridurre tali atti incivili e migliorare la differenziata. I risultati ottenuti sono stati ottimi: nel giro di poche settimane le periferie sono state ripulite, la raccolta dell’organico riorganizzata e i controlli intensificati.

Delle proposte inoltrate all’Amministrazione comunale restano da attuare il potenziamento delle isole ecologiche, la creazione di un centro comunale di raccolta, il ripristino dei cestini in molte strade della città e l’avvio di una nuova campagna di sensibilizzazione. I giovani dell’Alto Tavoliere, però, hanno deciso di fare la loro parte. Per questo motivo hanno creato sul noto e frequentatissimo social network facebook, la pagina “DifferenziamoCi fino in fondo” (www.facebook.com/differenziamocifinoinfondo), dove i cittadini avranno la possibilità di denunciare problematiche sullo scarico abusivo di rifiuti, con fotografie o con semplici segnalazioni, e chiedere informazioni e chiarimenti sulla raccolta differenziata.

Saranno gli stessi giovani sia a inoltrare le segnalazioni all’Amministrazione comunale, e a seguirne gli sviluppi, sia ad aiutare i cittadini a chiarire ogni dubbio sulla differenziata. Partirà, inoltre, a breve una campagna di sensibilizzazione nelle scuole e nei punti più frequentati della città. L’obiettivo è diffondere a più livelli la consapevolezza del grande valore e della grande importanza che un corretto conferimento dei rifiuti può rivestire per la vivibilità di una città. Il progetto verrà presto esteso anche ai Comuni dell’Alto Tavoliere (Serracapriola, San Paolo di Civitate, Poggio Imperiale, Chieuti) dove Generazione Futuro Alto Tavoliere opera già da alcuni mesi (Coord. Generazione Futuro Alto Tavoliere).


 Comunicato

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1597

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.