Testa

 Oggi è :  26/10/2014

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

10/02/2012

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

“CARNUÀL 2012”: SU IL SIPARIO

Clicca per Ingrandire La quarta edizione della kermesse peschiciana “Carnuàl 2012” si aprirà ufficialmente il giorno di Giovedì Grasso, 16 febbraio, con una coinvolgente anteprima: la presentazione del progetto scolastico “Zeza-Zeza”, sorta di sceneggiata settecentesca di origine napoletana accompagnata da musica, danza e canto, e recitata per l'occasione dagli studenti dei locali Istituto Tecnico per il Turismo e Liceo Scientifico, coordinati da Stefano Biscotti e dalla professoressa Lucrezia D'Errico.

I festeggiamenti del Giovedì Grasso continueranno nel pomeriggio, alle 17, nell'aula consiliare del Comune di Peschici col Convegno “A Carnevale ogni Zeza vale... canti e balli della tradizione garganica” organizzato dal Centro Studi Martella. Dopo i saluti dell'assessore al Turismo Vincenzo De Nittis e del dirigente scolastico del “Fazzini” Antonio Solitro, interverranno Teresa Maria Rauzino, presidente del Centro, Grazia Silvestri, Lucrezia D'Errico, Stefano Biscotti, Lucia Piemontese, Costanza Vocino e gli studenti dell'Itt e del Liceo. Modererà Armando Quaglia.

Il clou del programma prevede per le giornate di domenica 19 e martedì 21 febbraio, a partire dalle ore 15, la sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati. Ma la quarta edizione dell’evento riserva quest'anno due grandi novità: il concorso per il miglior carro allegorico con la maschera più originale e il gemellaggio con la città di Vieste. Nella giornata di domenica verrà organizzata la classica sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati diretti e coordinati dal Comitato "Peschici Eventi", braccio attivo della Associazione Culturale "Punto di Stella". Il corteo partirà dall’ex campo sportivo e attraverserà le vie principali di Peschici fino a raggiungere Corso Garibaldi dove le maschere danzeranno fino all'esaurimento. Alle 20, dopo la sfilata, ci sarà un party in maschera nel locale “I caminetti”.

Nella giornata di martedì 21, dopo la canonica sfilata in maschera, si terrà una breve esibizione dei gruppi in gara con la designazione dei vincitori. Come da tradizione si svolgerà la classica “operazione chirurgica” sul fantoccio emblema del Carnevale che successivamente verrà incendiato insieme coi fantocci di “quartiere”. In chiusura di festa si assisterà all'esibizione live del nuovo gruppo musicale emergente “New generation”.

E per finire, la novità più eclatante: il gemellaggio del Carnevale peschiciano con la Città di Vieste che sarà effettuato martedi grasso 21 a Peschici e ripetuto domenica 26 febbraio a Vieste. Inutile aggiungere che vi aspettiamo in gran numero perché il divertimento non mancherà e l'ospitalità è garantita!

Francesco D'Arenzo


NB. La locandina dell'evento in PERIODICI di Città Gargano.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

PESCHICI 2014

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 30

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.