Testa

 Oggi è :  20/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

28/11/2011

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

DIO IN OTTO LATI

Clicca per Ingrandire Bella, l’iniziativa della poetessa Rosanna Maria Santoro (foto 1 sotto), originaria di Santeramo in Colle (Ba) ma naturalizzatasi ormai cittadina di Rodi Garganico. In realtà, si dovrebbe parlare di “insistenza” da parte sua poiché, pur non essendo sopravvissuta a se stessa l’idea di un Caffè Letterario conclusosi con la sua prima edizione estiva di quest’anno, Rosanna ha voluto riprovarci, invitando sia il professor Gaetano Mongelli (docente all’Università di Bari; ndr) sia l’artista figurativa senese Lidia Croce (pittrice e scultrice, forse anche poetessa sebbene non dichiaratamente, presente quasi sempre negli incontri culturali garganici di questi ultimi tempi), nonché il nostro compaesano (rodiano), Pietro Saggese (foto 2, a sx con Mongelli e Croce).

Nonostante la calorosa accoglienza di Rosanna verso i partecipanti, il “salotto letterario” da lei sognato, a parer mio, non si è del tutto realizzato. Nella saletta del Bar Pasticceria Rodi, non è né facile né opportuno tenere di tali “salotti”: è alquanto angusta (foto 3) e non è possibile sistemarsi in cerchio, disposizione che rende più partecipativa la presenza di un pubblico chiamato appunto per tale scopo. Come poteva temersi, l’orazione del cattedratico Mongelli (che ha messo nell’ombra il “debutto” del primo oratore, Saggese, del locale circolo letterario virtuale “Uriatinon”), si è svolta come una normale lezione universitaria a causa di un pubblico che non poteva non avere difficoltà a intervenire non essendo, non dico padrone, ma nemmeno alquanto “infarinato” di quella specifica cultura (conoscenze federiciane) necessaria per creare condizioni dialettiche e di conseguente vero dialogo.

Due o tre sono stati gli interventi: da parte del fotografo Giulio Giovannelli, da parte della professoressa Teresa Maria Rauzino e da parte di un altro signore, non di mia conoscenza. Interventi che non sono risultati sempre soddisfacenti per gli “interroganti” a causa, innanzitutto, di quel che ho prima denunciato: le condizioni ambientali; poi, forse, anche perché il Mongelli ha alquanto divagato senza fornire le spiegazioni attese, specialmente da parte della Rauzino. Insomma, l’eloquenza, le conoscenze, le tesi del docente, si sono tradotte in una lezione “ex cathedra” senza pervenire, in uno scambio di tesi e antitesi, a una vera “sintesi” di tutto il discorso.

Più tranquilla l’esposizione di Lidia Croce (foto 4, accanto al quadro con Mongelli) in quanto le spiegazioni dell’opera presentata, che ricalca alquanto il titolo del convegno, non comportavano alcuna interazione col pubblico. In finale, la poetessa organizzatrice dell’incontro ha dato lettura di una sua accorata poesia dedicata al figlio (e, in sostanza, a tutta l’infanzia del mondo, verso la quale non riusciamo a essere sufficientemente attenti).

Ringraziandola personalmente per avermi voluto fra gli invitati, vorrei raccomandarle di risolvere il problema “ambiente”, ma vorrei anche pregare i miei compaesani di essere più partecipativi, di sentirsi più “toccati” dalle iniziative della poetessa, il cui lustro non sarebbe destinato a Santeramo, ma si riverserebbe tutto su Rodi, pomposamente assurta al rango di “Città”!

Vincenzo Campobasso

 Redazione (foto del titolo: gianniB, comuni-italiani.it – foto sotto: Teresa M. Rauzino)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

-- 29/11/2011 -- 16:52:27 -- vincenzo

ERRATA CORRIGE: Nel mio testo è scritto che il primo tentativo di CAFFE' LETTERARIO è stato fatto nell'estate di "quest'anno". Deve intendersi, invece,nell'estate del 2010.

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1036

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.