Testa

 Oggi è :  21/08/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

13/07/2011

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

ESTATE: DI MISS IN MISS

Clicca per Ingrandire MISS PUGLIA = Doppio appuntamento con la bellezza, garantisce Giovanni Conversano. Giovedì 13 e venerdì 14, infatti, il presentatore salentino condurrà due tappe nelle quali si assegneranno due fasce di Miss Deborah Milano ad Acquaviva delle Fonti e Sava per individuare altre due concorrenti di Miss Puglia. La finalissima regionale in programma il 21 agosto a Monopoli consentirà alla vincitrice di accedere direttamente alle finali di Montecatini presentate, dopo nove anni, da Fabrizio Frizzi su Rai1.

Le due prossime elezioni seguono quella di domenica 10 a Terlizzi in cui Santina Moccia (quarta concorrente della provincia di Bari) si è assicurata un posto di finalista Miss Puglia (foto del titolo - leggi scheda in calce; ndr) nella tappa organizzata da Vincenzo Vallarelli col supporto dell'Amministrazione comunale e presentata come sempre da Giovanni Conversano e Veronica Pinnelli. Con lei altre quattro concorrenti (foto 1 sotto) hanno guadagnato l'accesso alle dieci selezioni regionali: Maria Rosaria Rollo (miss Rocchetta Bellezza) 24enne di Foggia, Maria Roberta Losapio (miss Deborah Milano) 18enne di Bisceglie, Maria Zero (miss Peugeot) 22enne di Terlizzi, Emanuela Parisi (miss Wella Professionals) 18enne di Terlizzi.

Giovedì, dunque, Miss Italia fa tappa nella piazza centrale di Acquaviva delle Fonti, selezione organizzata da Enzo Buonviso col patrocinio dell'Amministrazione comunale. In scena andrà lo spettacolo ideato dall'agente regionale di Miss Italia Mimmo Rollo, titolare dell'agenzia esclusivista per la Puglia “Parole&Musica”, improntato su un musical in stile Broadway e interpretato, appunto, da Giovanni Conversano e dai giovanissimi Veronica Pinnelli e Ottavio De Stefano. Si esibirà, inoltre, il cabarettista siciliano Ronnie Guarino, della scuderia di “Zelig Off”, che sta strappando applausi in ogni piazza della regione.

Venerdì, invece, la carovana della famiglia Mirigliani si sposterà nel Tarantino. Nella piazza centrale di Sava, infatti, si svolgerà una selezione fortemente voluta dall'Amministrazione comunale per individuare la tredicesima finalista di Miss Puglia. Intanto cambia di pochi giorni il limite minimo d'età per partecipare a Miss Italia 2011. Bisognerà sempre avere compiuto 18 anni ma entro il 16 settembre, anziché il 10, come era stato stabilito all'inizio delle selezioni. Lo ha deciso la patron del concorso Patrizia Mirigliani in seguito alle richieste di alcune ragazze.

“Mi è sembrato assurdo - ha detto - lasciarne fuori qualcuna solo per una settimana”. Le iscrizioni, gratuite e riservate alle ragazze di età compresa fra 18 e 26 anni, si possono effettuare compilando la scheda sul sito www.missitalia.it oppure contattando l’agenzia regionale al numero: 0881-77.60.13. Miss Puglia potrà festeggiare il titolo nella splendida cornice di “Villa Menelao” a Turi grazie a un accordo fra titolare della struttura Michele Boccardi e agente regionale del concorso Mimmo Rollo.

Durante la tappa di Acquaviva delle Fonti sarà annunciata la pubblicazione, per dicembre, del libro di Miss Italia, “Celebrità-Le bellezze di Puglia”, a cura del giornalista Michele Montemurro, che ripercorrerà la storia del concorso dal 2003 al 2011, pubblicando i nomi delle diecimila iscritte e dei duemila giurati che le hanno giudicate e le foto delle duemila vincitrici, e racconterà come la Puglia è cambiata artisticamente e culturalmente negli ultimi nove anni.

LA SCHEDA = Alta un metro e settanta, occhi verdi, capelli castani, Santina Moccia ha 24 anni, sta per laurearsi in Scienze delle Attività motorie e sportive all'Università di Bari ma nella vita vorrebbe fare tutt'altro: “Mi piacerebbe entrare nel mondo dello spettacolo, magari come attrice e sono sicura che Miss Italia può aiutarmi a realizzare questa ambizione”. La Moccia, però, ha anche un hobby che ha colpito la giuria di Terlizzi: dipinge e i suoi primi due quadri, ha detto durante la presentazione sul palco, sono stati due fiori, un'orchidea e una rosa, “pertanto - ha spiegato - potremmo avere una passione in comune”.

Una frase che, detta nella città dei fiori, si è rivelata vincente. Santina, in gara col numero 21, si è aggiudicata la fascia di Miss Deborah Milano pertanto si è qualificata per Miss Puglia, in programma il 21 agosto a Monopoli, la finalissima regionale che consentirà alla vincitrice di accedere direttamente alle finali nazionali in programma su Rai1 da Montecatini a metà settembre.


MISS PULSANO = E mentre la manifestazione di Miss Italia continua il suo percorso, a Pulsano arriva Cristina Chiabotto (foto 2), super-ospite dell'11.ma edizione della elezione della locale Miss in programma allo stadio l'1 agosto in provincia di Taranto. Aperte le iscrizioni: il casting è il 25 luglio prossimo. L'attrice e modella piemontese, eletta Miss Italia il 2004, è il personaggio di punta dell'edizione 2011 del concorso organizzato da Luca Luccarelli (foto 3, al centro) e fortemente voluto, come da tradizione, dal Comune di Pulsano.

Una manifestazione che torna in grande stile dopo il successo dello scorso anno. “La presenza di Lele Mora (foto 4, al centro) il 2010 ha creato un vespaio di polemiche, quest'anno credo che la Chiabotto metterà quasi tutti d'accordo”. Ad affermarlo è il patron della manifestazione, Luca Luccarelli. Dalla bionda Elenoire Casalegno, presentatrice della decima edizione, si passa dunque alla mora Cristina. E come sempre, la passerella di Miss Pulsano si trasformerà in evento mondano e sarà presa di mira non solo dalle più belle (foto 5, edizione 2010) ma anche dai personaggi più in vista del territorio: imprenditori, professionisti, politici e giornalisti.

Fra le novità più interessanti di quest'anno ci sono un importante premio per la vincitrice: una moto Garelli 50 “Ciclone”, e la realizzazione di un servizio fotografico per una rivista nazionale di moda. La “reginetta” sarà premiata dal sindaco di Pulsano. In palio per la seconda classificata un viaggio per due persone. Sono già aperte le iscrizioni (gratuite), riservate alle ragazze di età compresa fra 16 e 26 anni. Per partecipare a Miss Pulsano bisogna prima prendere parte a un casting che si terrà il 25 luglio, sempre a Pulsano, al Parco Nuovo Territorio. Info: 320.74.61.733 o misspulsano.iscrizioni@gmail.com. Per ragioni di ordine pubblico, anche quest'anno lo spettacolo si svolgerà allo stadio comunale (Eleonora Gallitelli - cellulare: 389.55.48.882).



 Uffici Stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1505

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.