Testa

 Oggi è :  20/06/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

15/06/2011

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

PICCOLI PIANISTI CRESCONO

Clicca per Ingrandire Christian De Luca è un giovanissimo pianista di San Nicandro Garganico, con una maturità artistica straordinaria, visti i suoi 18 anni appena compiuti. Lo ha dimostrato nel coinvolgente concerto del marzo scorso al Teatro del Fuoco a Foggia dove ha sprigionato energia e passionalità inusuali per la sua giovane età. Il prossimo 16 giugno, alle 20.30, con l’Orchestra del Conservatorio “U. Giordano” farà parte della rassegna Corti di Capitanata presso il Chiostro di Santa Chiara.

De Luca inizia il 2001 la sua esperienza musicale all’età di otto anni col maestro Antonella Squeo. Nell’estate 2002 partecipa al suo primo concorso Nazionale “Diapason” (Vieste), classificandosi al secondo posto. Nel 2003 partecipa ad altri concorsi nazionali: “Giovani esecutori” (Torremaggiore), “Fiori Musicali” (Foggia), “I Musici” (San Severo) e “Concorso Nazionale Musicale Città di Ortona”, classificandosi sempre al primo posto. Partecipa inoltre, nella sua città, al “Concorso Internazionale Giovani Pianisti Gargano 2003”, aggiudicandosi il secondo premio. Il Concorso Nazionale Musicale “Città di Ortona”, nel 2004, lo vede classificato Primo Assoluto con borsa di studio in categoria superiore a quella prevista per la propria età.

Successivamente frequenta un corso di perfezionamento a Marina di Lesina con Irina Ossipova del Conservatorio “P. I. Ciaikovskij” di Mosca. Viene ammesso al Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia al secondo anno in prova col massimo dei voti e frequenta la classe di Fioravante Rinaldi. Il 2005 partecipa al Concorso Pianistico Nazionale “Città di Rocchetta” classificandosi primo assoluto con punteggio 100/100 e aggiudicandosi una borsa di studio. Il 2006, il Concorso Nazionale “Giulio Rospigliosi” e il Concorso Internazionale “Premio Benedetto XIII Città di Gravina in Puglia” lo vedono classificato nuovamente Primo Assoluto con borsa di studio.

A Roma si esibisce in più occasioni in concerti di beneficenza organizzati dall’associazione umanitaria Amnesty International per la difesa di diritti umani nel mondo. Il 2007 entra nella classe di pianoforte del maestro Claudio Trovajoli. Col patrocinio del Comune di San Marco in Lamis partecipa al Concerto di Capodanno 2008-2009 sponsorizzato dall’associazione internazionale “Lions Club”. Nell’estate 2009 frequenta un corso di perfezionamento nella città di Cividale del Friuli coi maestri Claudio Trovajoli e Paul Gulda e nel Conservatorio Umberto Giordano di Foggia si perfeziona ulteriormente col maestro Leonid Margarius, docente all’Accademia Musicale di Imola.

Nel mese di marzo 2010 il concorso nazionale Giulio Rospigliosi, città di Lamporecchio, lo vede primo classificato in categoria superiore a quella prevista per la sua età. Il 1° Concorso Eratai Città di San Giovanni Rotondo lo vede primo classificato nella sezione fiati come pianista accompagnatore. Nel maggio 2010 partecipa alla maratona “Artisti sannicandresi uniti per Chibumagwa” al teatro Italia di San Nicandro Garganico con la coordinazione artistica del soprano Rosa Ricciotti e la stessa lo vuole, nel dicembre dello stesso anno, nell’auditorium teatro comunale “G. Verdi” di San Severo per una serata di beneficenza per la Tanzania.

Nello stesso mese partecipa presso nel Salone del Tribunale della Dogana di Foggia alla serata “Omaggio a Fryderyk Chopin nel bicentenario dalla nascita” organizzato dall’associazione Fidapa di Foggia. A Sermoneta, nell’estate 2010, si perfeziona col maestro Elisso Virsaladze e a Cividale Del Friuli coi maestri Claudio Trovajoli e Claus Christian Schuster. Partecipa in seguito al seminario del maestro A. Lonquich tenutosi all’Accademia Musicale Chigiana nella città di Siena. Nel marzo 2011 si esibisce al Teatro del Fuoco di Foggia in un recital pianistico inserito nella mini-stagione “Giovani talenti Fabbrini”.

Nell’aprile 2011 partecipa alla selezione del concorso “Il solista e l’orchestra”, al Conservatorio di Foggia, risultando vincitore e aggiudicandosi una borsa di studio e un concerto con l’orchestra del Conservatorio. Attualmente è iscritto al 10° anno di pianoforte al Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia nella classe del maestro Claudio Trovajoli.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 352

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.