Testa

 Oggi è :  23/02/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

13/05/2011

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

TRECENTO STUDENTI OSPITI DEL PARCO

Clicca per Ingrandire Oltre 300 ragazzi da circa 80 Istituti Scolastici Comprensivi di ogni parte d’Italia saranno ospiti del Parco Nazionale del Gargano per una “coloratissima” e gioiosa tre giorni di eventi, escursioni, convegni itineranti sul nostro territorio. La manifestazione, fortemente voluta dal commissario dell’Ente Parco, Stefano Pecorella, concluderà l’appuntamento 2011 del progetto “Coloriamo il nostro futuro - Consiglio Comunale dei ragazzi, Minisindaci dei Parchi Nazionali e delle Riserve d’Italia”. L’11.mo convegno dei minisindaci e dei minipresidenti dei parchi italiani si terrà dal 18 al 20 maggio prossimi (a Ischitella e Monte Sant’Angelo) e avrà come tema l’ ”Unità d’Italia nell’unità dei Parchi”.

Dalla Sicilia al Trentino, dai parchi e dalle riserve protette del Settentrione a quelli del Sud dell’Italia, una lunghissima e festante carovana di ragazzi attraverserà la prossima settimana lo Stivale e, dopo aver fatto tappa a Roma per rendere omaggio ai 150 dell’Unità d’Italia e ai 140 anni di Roma Capitale, terminerà il suo viaggio nel cuore del Parco Nazionale del Gargano dove i ragazzi, oltre a eleggere i minisindaci e il minipresidente del Parco Nazionale del Gargano, avranno l’opportunità di confrontarsi sulle tematiche dell’ambiente e della legalità, e andare alla scoperta delle bellezze dei paesaggi e dei saperi e sapori del Gargano. Un’opportunità di crescita sia per i partecipanti che per il territorio.

Il progetto 2011, dal significativo titolo “Unità d’Italia nell’unità dei Parchi”, ha visto docenti e studenti impegnati nel concorso “Tracce risorgimentali nel nostro Parco”. Gli studenti delle scuole in rete, infatti, sono stati coinvolti nel ridisegnare con un fumetto o nello scrivere, sotto forma di epistola, gli accadimenti del passato più prossimi, legati al periodo risorgimentale del Parco di appartenenza. Precedute da due giorni di visita a Roma, dove i ragazzi avranno l’opportunità di visitare il Senato della Repubblica e la Camera dei Deputati, fulcro della nostra Repubblica, e incontrare in cerimonie ufficiali i presidenti delle due Istituzioni, Renato Schifani e Gianfranco Fini, e il sindaco di Roma Gianni Alemanno, le tre intense giornate garganiche faranno della Montagna del Sole il cuore della storia e dell’identità nazionale, offrendo ai ragazzi di “Coloriamo il nostro futuro” una vera e propria full immersion nel Parco Nazionale del Gargano.

Il Programma degli eventi sul Gargano
18 maggio
ISCHITELLA
• cerimonia di benvenuto;
• apertura dei lavori dell’ XI Convegno Nazionale dei mini sindaci dei Parchi d’Italia;
• pranzo;
• visita del centro storico del paese ed escursione al lago di Varano;
• partenza per Agro Foce Varano, frazione di Ischitella, per visita mostra lavori
presentati per il concorso del convegno: “Tracce risorgimentali nel proprio Parco”;
• cena, pernottamento nei vari hotel ed intrattenimento nella piazzetta di Foce.

19 maggio
GARGANO
Escursioni in gruppi alla scoperta delle bellezze naturalistiche del Gargano presso i siti del Parco
• VIESTE - VICO GARGANO- FORESTA UMBRA;
• MONTE D’ELIO- LESINA- CAVE DI APRICENA;
• BORGO CELANO- LAGO SALSO-PEDEGARGANICA.
• Ischitella: cena, pernottamento nei vari hotel, intrattenimento serale.

20 maggio
MONTE SANT’ANGELO
• partenza per Monte Sant’Angelo ed accoglienza delle autorità;
• visita dei luoghi sacri di Monte.
• raduno di tutti i minisindaci presso l’ex Convento delle Clarisse;
• votazione spoglio e documento finale, chiusura del Convegno e premiazione concorso;
• proclamazione minipresidente della Federparchi e mini presidente del Parco Nazionale del Gargano.


“COLORIAMO IL NOSTRO FUTURO” IN BREVE = “Coloriamo il nostro futuro” è una rete nazionale che lega circa 80 scuole pubbliche, tredici regioni e oltre 10 aree protette d’Italia ed ha come obiettivi l’educazione alla legalità, al rispetto dell’ambiente e la promozione del territorio. Nelle scuole della rete è operativo un consiglio scolastico dei ragazzi, i cui componenti eleggono il minisindaco. “Coloriamo il nostro futuro” unisce quindi la legalità e l’ambiente, chiamando a raccolta gli studenti di città e paesi d’Italia che hanno il consiglio comunale baby e ricadono in un parco o in un’area protetta. Gli studenti sperimentano la cittadinanza attiva, parlano, vengono ascoltati e capiscono che non sono solo cittadini del domani.

 Ufficio Stampa Parco del Gargano

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2002

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.