Testa

 Oggi è :  16/02/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

13/04/2011

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

VICO LOVE FEST: ABBRACCI SOTTO IL CIELO ESTIVO

Clicca per Ingrandire Che cosa succede quando la passione per il proprio territorio e i suoi sapori, l’amore per la musica e la voglia di condividere tutto questo con gli altri si uniscono all’inventiva e alla laboriosità di alcuni giovani professionisti di un piccolo paese? È presto detto: nasce un evento che ha come scopo principale quello di fondere due aspetti importanti e caratterizzanti di un luogo, ovvero la musica e il cibo. “Vico Love Fest”: è con questo nome che gli ideatori del progetto hanno voluto rappresentare quanto accadrà nel centro di Vico del Gargano, suggestivo borgo incastonato come un gioiello di antica fattura tra la Foresta Umbra e il Mare Adriatico (foto del titolo, Vicolo del Bacio; ndr).

L’organizzazione dell’evento è curata dall’Associazione “Zone Studio” che si occupa, senza scopo di lucro, dell’allestimento di manifestazioni culturali e musicali promuovendo corsi di aggiornamento in vari settori artistici. La “Zone Studio” è rappresentata dal M.tro Vincenzo Aniello, direttore artistico dell’evento, da Fabrizio Casimiri e dall’imprenditore Rocco Romondia, in veste di soci promotori e sostenitori. L’area antistante il Bar Pasticceria Pizzicato costituirà la cornice in cui avrà luogo il connubio fra le delizie gastronomiche del nostro territorio, presenti negli stand allestiti per l’occasione, e concerti di altissimo livello.

Una novità di rilievo è rappresentata dalla possibilità di conoscere direttamente gli artisti e le loro tecniche attraverso gli stage che si terranno il mattino seguente ogni concerto nella sala interna del Bar Pasticceria. Alla conclusione di questi incontri, della durata di circa due ore, sarà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato firmato dall’artista. La frequenza dello stage prevede il versamento di una quota a titolo di rimborso spese. La rassegna si svolgerà dal 22 al 25 luglio prossimi e si aprirà con l’esibizione di veri fuoriclasse del concertismo classico italiano, il duo formato da Marco Salcito (uno dei migliori chitarristi classici italiani) e Gianluca Sulli (clarinetto Sinfonica Abruzzese).

Il quintetto di clarinetti capitanato dal M.tro Giuseppe Coco (musiche di Gershwin, Joplin) aprirà e chiuderà la serata. I ritmi più intensi e le profonde melodie di derivazione sudamericane si mescoleranno ai caldi suoni del jazz. Una fusione di jazz, tradizione e canzone italiana farà da colonna sonora alla terza serata. Protagonista assoluto sarà il trio composto da Mauro De Federicis alla chitarra, Morgan Fascioli alle percussioni e Alessia Marteggiani voce, che eseguiranno brani originali e rifacimenti di canzoni italiane di recente composizione. La fusion band Idiofunnies aprirà e chiuderà la serata regalando al pubblico i dolci e infuocati assoli di chitarra e le sognanti sonorità della bossa-nova.

Il blues e le sonorità avvolgenti tipiche della new-age caratterizzeranno la terza serata, i cui ospiti saranno il grande chitarrista fingerstyle Paolo Sereno, vero virtuoso nel suo genere, e il duo formato dai maestri Francesco Scaramuzzo (chitarra classica) e Giovanni Delle Fave (flauto/fisarmonica). Il “Vico Love Fest” chiuderà i battenti rendendo omaggio all’amore. L’amore universale, quello per il prossimo, quello per l’aria che respiriamo, per il cibo che ci nutre e ci ricrea, l’amore profondo che ci unisce alla nostra terra e alle nostre origini. Special guest della quarta serata sarà il bravissimo
batterista Mario Riso, ambasciatore Amref e ideatore dei Rezophonic, progetto musicale che coinvolge circa centocinquanta nomi del panorama musicale italiano, tra cui Roy Paci e Caparezza, e che ha realizzato un cd i cui proventi sono stati devoluti in beneficenza a favore dell’Africa.

La pop-rock band Sinistri Incontri, in acustico per l’occasione, insieme ad altri numerosi musicisti locali, darà vita a una coinvolgente jam session con il grande batterista interpretando brani dei Rezophonic e classici del pop-rock (Elisa, U2). La partecipazione all’evento è strettamente consigliata a tutti coloro che vorranno farsi coinvolgere in un lungo abbraccio tra la musica e il cibo sotto il caldo cielo d’estate.

 Comunicato

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 770

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.