Testa

 Oggi è :  20/04/2021

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

02/06/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

SONO ROCCO RUO, NATO A CARPINO 39 ANNI FA, E...

Clicca per Ingrandire "Sono Rocco Ruo, nato a Carpino 39 anni fa, mi presento a tutti Voi per testimoniarVi le ragioni che mi hanno indotto ad accettare la candidatura alle prossime elezioni provinciali.

"Sono candidato consigliere nel collegio provinciale Carpino–Cagnano–Ischitella–Vico del Gargano per la lista “La Capitanata prima di tutto”. Non cerco alcun vantaggio personale, mi muove solo uno spirito di servizio per cercare di migliorare il migliorabile nella qualità della nostra vita sul Gargano e, soprattutto, in riguardo alle nuove generazioni, per lasciar loro una “Città Gargano” migliore rispetto a quella attuale..."

Poi... Poi il suo discorso al primo Consiglio Provinciale del 29 maggio. Ve lo riportiamo senza una parola di commento, che lasciamo a voi.

"Sig. presidente della Giunta Provinciale, cari colleghi consiglieri,
da strade diverse, abbiamo condiviso la stessa meta con fiducia e tenacia. Anche la nostra compagine politica - “La capitanata Prima di tutto” - ha contribuito, con 13mila 217 voti, pari al 3,66 percento dei consensi, alla storica vittoria del 27 e 28 aprile (le date del ballottaggio fra pepe (CD) e Campo (CS); ndr).

Purtroppo, con rammarico registriamo che con una scelta unilaterale, Ella Sig. presidente ha ritenuto di escluderci dalla squadra di governo. Ritenevamo e riteniamo di avere acquisito i meriti, il diritto a farne parte “sul campo”. Noi, dal canto nostro, siamo e restiamo forza di maggioranza e la incalzeremo per rivendicare non poltrone ma risposte per il territorio.

Per rispetto ai nostri elettori, ai trenta nostri candidati di tutti i collegi della Provincia, conserviamo la nostra identità costituendoci quest’oggi in gruppo consiliare. Personalmente, sono stato eletto in un collegio del Gargano Nord (Vico del Gargano), un collegio provinciale abbandonato dall’Istituzione Provincia da sempre. In particolare, il mio Comune di provenienza (Carpino), non esprimeva un consigliere provinciale dal lontano 1970, quando il compianto nostro concittadino Ciccio Maccarone, fu eletto a Palazzo Dogana.

Inoltre, Sig presidente, la sua scelta, ed eventualmente quella dei partiti della coalizione, di non nominare nella Giunta provinciale nessun assessore Garganico, nessun assessore rappresentante di una parte di territorio che, invece, meriterebbe attenzioni particolarissime e che ha contribuito, in maniera decisiva, alla Sua elezione non può assolutamente essere condivisa.

A lei e alla Giunta Provinciale formuliamo i migliori auguri di buon lavoro.

Rocco Ruo capogruppo de “La capitanata Prima di tutto”


 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 585

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.