Testa

 Oggi è :  11/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

01/04/2011

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

LE NEWS SALENTINE

Clicca per Ingrandire “CORRI A LECCE” = E’ stata presentata nella sala giunta di Palazzo Carafa la prima Mezza Maratona nazionale che si tiene nel capoluogo salentino. L’appuntamento è in programma domenica 3 aprile, alle 9.30, in piazza S. Oronzo, dove è prevista la partenza dei maratoneti. Il traguardo è invece fissato in via San Domenico Savio nei pressi della Chiesa dei Salesiani. Il percorso, della lunghezza di 21 chilometri, si snoderà attraverso i viali (Gallipoli, dell’Università, De Pietro, Garibaldi, XX Luglio) per poi attraversare le strade del centro storico di Lecce prima di raggiungere la circonvallazione, entrare nel quartiere S. Rosa e sbucare in via San Domenico Savio, dove è fissato il traguardo.

Al via ci saranno circa 600 atleti tesserati per varie federazioni di atletica leggera, oltre a 200 non agonisti che effettueranno un percorso ridotto, di circa nove chilometri. Tra questi vi sarà anche il sindaco Paolo Perrone che in conferenza stampa ha garantito la propria partecipazione alla gara. “Si tratta di una manifestazione molto importante sul piano sportivo - ha commentato - capace di dare risposte a tanti appassionati. Ma sarà anche l’occasione per riscoprire in modo sano le bellezze del centro di Lecce. Questa iniziativa - ha assicurato - sarà la prima di una serie di eventi sportivi che l’Amministrazione intende portare avanti nei prossimi mesi”.

All’interno della manifestazione - organizzata dall’Associazione sportiva Tre Canali - è stata inserita anche l’iniziativa denominata Family walking, una passeggiata per tutta la famiglia nel centro storico di Lecce, alla scoperta dei monumenti più rappresentativi. “Questa iniziativa - ha aggiunto l’assessore alla Mobilità Giuseppe Ripa - è frutto della collaborazione fra associazioni e territorio. Da più parti ci viene chiesto di rendere Lecce un città vivibile, senza le auto. E’ quello che stiamo cercando di fare anche grazie al nuovo Piano Traffico che partirà nei prossimi mesi”.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore allo Sport Nunzia Brandi. “E’ la prima volta - ha spiegato - che a Lecce si svolge un evento sportivo di tale portata. La manifestazione, peraltro, è frutto di una collaborazione stretta e proficua tra più assessorati. A me non resta altro che dare un ‘in bocca al lupo’ a tutti gli atleti che domenica si daranno appuntamento nella nostra città”. Fra gli atleti in gara ci saranno anche due componenti della Nazionale azzurra di atletica leggera: Ottavio Andriani, fondista che ha partecipato anche alle Olimpiadi di Pechino, e Gianmarco Buttazzo, mezzofondista con recentissime partecipazioni a livello europeo e mondiale. Ai nastri di partenza anche Grazia Turco, atleta disabile.

All’incontro coi giornalisti hanno preso parte anche l’assessore al Patrimonio Attilio Monosi, , il presidente della Fidal provinciale Sergio Perchia, il presidente del Comitato Paraolimpico Antonio Vernole, il presidente dell’Associazione Tre Canali Luigi Renis e il dott. Petrelli titolare dell'omonima farmacia leccese, sponsor ufficiale della manifestazione.


MOSTRA POST-RISORGIMENTO = Si chiama “Le donne e il lavoro agricolo salentino dopo l’Unità d’Italia” (foto del titolo; ndr) la mostra di pittura di Adriana Nenni, iniziativa che rientra nell’ambito della rassegna Itinerario Rosa. La mostra resterà aperta dal 2 al 10 aprile prossimi nelle sale al primo piano dell’ex Conservatorio S.Anna in via Libertini. L’appuntamento è fissato dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Ingresso libero.


IMPROVVIVA! = Si chiama “Catch Imprò”. E’ il terzo appuntamento della rassegna di improvvisazione teatrale “Improvviva!” in programma oggi 1° aprile. Il Catch Imprò arriva dalla Francia, dalla fantasia di Inédit Théâtre: due attori contro due che si affrontano a colpi di sketch comici all'interno di un ring, un master crudele che propone giochi di improvvisazione oltre ogni limite con la complicità del pubblico. Una sola equipe si aggiudicherà la vittoria finale e il titolo di campioni.

Una sorta di “Fight Club” dell’improvvisazione dove si respira energia e tensione altissima tra sfide esasperate e una cornice che riprende scherzosamente le lotte clandestine e i ring da strada. Il ritmo frenetico e l'assenza di regole sono le caratteristiche principali che fanno del Catch Imprò lo spettacolo più energetico, imprevedibile e coinvolgente dell'improvvisazione teatrale.

Lo scenario è quello di uno scherzoso wrestling: scenografia e presentazioni ad hoc, e musica carica di energia accompagneranno il pubblico tra un round e l'altro, tra sfide esasperate e altissima tensione. La rassegna è promossa dalla Cooperativa ImprovvisArt di Lecce, unica sede pugliese della Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale (Snit) affiliata al circuito Impoteatro.

Costo biglietti: Platea € 10,00 - Palchi € 8,00. Per informazioni e prevendite biglietti:Alessandra Villa (Palchi) 328.76.86.080; Fabio Musci (Platea) 347.85.02.529 - www.improvvisart.com - info@improvvisart.com






 Ufficio Stampa Comune di Lecce

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2058

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.