Testa

 Oggi è :  22/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

04/03/2011

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

LA PUGLIA CHE ECCELLE

Clicca per Ingrandire Ora è ufficiale: la settima edizione del Festival del Club dei “Borghi più belli d’Italia” (quella del 2012) è stata accordata dall’Anci a Roseto Valfortore, Alberona e Bovino (nell’ordine foto sotto; ndr). A Roseto Valfortore saranno ospitati gli stand degli operatori turistici e dei circa 200 Comuni italiani cui l’Associazione Nazionale Comuni d’Italia ha riconosciuto la certificazione di qualità turistico-ambientale. L’11 marzo, proprio a Roseto si terrà la prima riunione operativa fra i rappresentanti dei Comuni di Capitanata che ospiteranno i diversi appuntamenti del Festival. E’ un evento di livello internazionale quello in preparazione sui Monti Dauni: anche nel 2012, infatti, parteciperanno alla kermesse diversi Paesi del mondo e buyers provenienti da Europa, Asia e Stati Uniti.

ROSETO-ALBERONA = Per la prima volta in assoluto, l’organizzazione del Festival sarà condivisa da due paesi vicinissimi fra loro. Roseto e Alberona distano meno di dieci chilometri l’uno dall’altro ed entrambi si fregiano di importanti riconoscimenti: il primo, oltre a detenere lo stendardo amaranto (foto del titolo; il brand dei Borghi), è uno dei Comuni segnalati da Legambiente per l’efficacia delle politiche contro il rischio idrogeologico; il secondo, Alberona, è anche “Bandiera Arancione” del Touring Club.

LA PUGLIA CHE ECCELLE = La Puglia, con nove “Borghi più belli d’Italia”, detiene il primato del Sud. Quella di Foggia, con cinque Comuni entrati in questo speciale network, è giudicata fra le province con l’entroterra più interessante. Nell’Apulia che eccelle, inoltre, c’è un altro primato non trascurabile: il maggior numero di Borghi più belli d’Italia, in tutto il Mezzogiorno, è appannaggio dei Monti Dauni col marchio amaranto a svettare sugli ingressi di Alberona, Bovino, Pietramontecorvino e Roseto Valfortore ai quali si aggiunge un rappresentante del Promontorio, Vico del Gargano.

IL CLUB DEI “TESORI NASCOSTI” = Il club “I Borghi più belli d’Italia” è nato nel marzo 2001 su impulso della Consulta del Turismo dell'Associazione dei Comuni Italiani. Per esservi ammessi, i Comuni devono rispondere a una serie di requisiti di carattere strutturale, come l'armonia architettonica del tessuto urbano e la qualità del patrimonio edilizio pubblico e privato, e di carattere generale che attengono alla vivibilità del borgo in termini di attività e servizi al cittadino. Occorre inoltre impegnarsi per migliorare costantemente tali requisiti poiché l'ingresso nel Club non ne garantisce la permanenza.

MONTI DAUNI, NUOVA RISORSA = L’assegnazione del Festival a Roseto, Alberona e Bovino è un’ulteriore prova di come l’area dei Monti Dauni possa essere considerata una nuova risorsa, per la provincia di Foggia e l’intera Puglia, da integrare in un’offerta più matura e completa del territorio: la Capitanata, col Gargano e i centri dell’Appennino Dauno, può letteralmente offrire ‘mari e monti’, splendidi tratti di costa e sentieri per gli escursionisti. I Monti Dauni contano trenta Comuni (con Lucera, il centro più grande), oltre 500 fra chiese, siti d’interesse comunitario e musei etnografici, otto paesi certificati con marchi di qualità turistico- ambientali. Fiumi, laghi e riserve faunistiche dei Monti Dauni rappresentano un ‘unicum’ ambientale preziosissimo, un vero e proprio giacimento di biodiversità da salvaguardare e promuovere cui si aggiunge un patrimonio enogastronomico di tutto rilievo.




 Uff. Stampa Comune Roseto V.

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1103

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.