Testa

 Oggi è :  24/05/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

01/02/2011

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

IL SUD? “MAIS C'EST CHIC”

Clicca per Ingrandire Sbarcano a Brussels i giovani cultori della Musica tradizional-popolare dal 4 al 6 febbraio prossimi grazie al progetto dell’Associazione “Cime di Rave” per conto dell'Assessorato Regionale ai Servizi Sociali, servizio “Pugliesi nel mondo”. La manifestazione “Le Sud c'est Chic” si svolgerà il 5 febbraio nell’ex-birrificio “Bellevue Brouwerij” sito al 43 Quai de Hainaut di Brussels. L'aperitivo pugliese aprirà lo spettacolo teatrale di Paolo Panaro, a seguire il workshop di tarantella del Gargano e il concerto dei Tarantula Garganica.

I Tarantula Garganica prendono il nome dal tipo di musica che suonano e dalla loro terra, un nome simbolo delle tradizioni popolari pugliesi: un nome che evoca subito il suono e il ritmo della tarantella, della chitarra battente e delle castagnole, di una magia musicale ancora vivissima e tutta da scoprire coi suoi cantori, i suoi danzatori e la loro musica travolgente, fonte inesauribile di canti, balli e poesie.

Il gruppo di Monte Sant'Angelo, composto da Peppe Totaro, Marta Dell'Anno (Foggia), Matteo Ortuso, Michele Bisceglia, Carmela Taronna e Nicoletta La Torre, ha come obiettivo quello di rivalutare e diffondere la memoria e le tradizioni del Gargano. Il contatto diretto con gli anziani dei centri storici dell’area garganica, le accurate ricerche effettuate nell’ambito della tradizione popolare, accompagnate dal sempre più frequente utilizzo degli strumenti tipici, ha spinto i Tarantula Garganica a intraprendere un viaggio nella memoria popolare.

Nell’intento di esportare le melodie e le danze del Gargano, i giovani musicisti “montanari” hanno infatti partecipato negli anni a diverse iniziative internazionali. Nel 2007 sono stati ospiti in Inghilterra del prestigioso Robinson College dell’Università di Cambridge e, in Spagna, del noto Festival di Barcellona. Il 2010 poi è stato particolarmente ricco di esibizioni oltre confine. Dal 6 al 13 febbraio hanno rappresentato la Puglia e le sue tradizioni ai festeggiamenti per le Olimpiadi invernali di Vancouver (British Columbia-Canada) esibendosi a Casa Italia, quartier generale degli Azzurri e al Centro Culturale Italiano di Vancouver (foto 1 sotto; ndr).

Il 6 giugno hanno preso parte alla 6ª Giornata Italiana tenutasi a Blegny-Mine in Belgio. Infine sono sbarcati il 10 luglio al Maia Folk Festival sull’Isola di Santa Maria nell’arcipelago delle Azzorre (Portogallo). Ancora una volta il Sud coi suoi dialetti e la sua grande cultura inebrierà la capitale europea di musiche tradizionali e balli dai ritmi contagiosi.


NB. In VIDEO della SETTIMANA la clip girata alle Isole Azzorre durante l’ultima trasferta del gruppo



 Associazione Culturale “Museca”

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 215

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.