Testa

 Oggi è :  17/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

21/12/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

GARGANO CALCIO: CHE STA SUCCEDENDO?

Clicca per Ingrandire Nemmeno l'aria natalizia rinvigorisce la Gargano Calcio che per la quarta volta consecutiva cade in campionato (terza consecutiva in casa) ed esce per la prima volta dalla zona playoff. A espugnare questa volta il "Maggiano" è stata la Nuova Daunia, ex squadra del mister garganico Mendolicchio , che si conferma squadra pericolosa in trasferta (10 su 12 i punti conquistati lontano da casa dai foggiani). Mister Mendolicchio recupera il centravanti Lannunziata e manda Ranieri al centro della difesa al posto dello squalificato Longo.

L'inizio della partita non è esaltante, con le squadre corte e attente a non scoprirsi troppo. La prima conclusione si registra al 17' con Scaringi che dal limite dell'area svirgola e manda alto sulla traversa. Al 22' punizione di Lannunziata deviata da un tocco di mano di un difensore foggiano. L'arbitro non vede ma concede il calcio d'angolo. Sulla successiva azione D'Aprile, sull'out di sinistra, va via agilmente al suo avversario ma conclude debolmente verso la porta.

Al 32' prima grande occasione della gara. Sulla sinistra è Scirpoli a involarsi e mettere in mezzo un pallone che chiede solo di essere spinto in rete, ma Cardone a botta sicura conclude sul portiere avversario, evitando il vantaggio dei garganici. Clamorosa l'occasione sprecata dall'attaccante vichese. Al 41' episodio dubbio in area Gargano con Scaringi che va giù su un contrasto con Martella. L'attaccante chiede il rigore ma per l'arbitro è simulazione, con conseguente ammonizione.

Il primo tempo termina sullo 0 a 0. A inizio ripresa non si registrano cambi e al 50' il Gargano va ancora vicinissimo al gol. Bellissima verticalizzazione di Carpentieri per Scirpoli (match winner nell'incontro di Coppa Puglia) che sfugge alla difesa avversaria ma conclude malamente sopra la traversa. Altra grande chance per gli uomini di Mendolicchio. Al 62' primo cambio garganico. Fuori Scirpoli (decisione non proprio condivisa dai tifosi) e dentro Alessandro Mastromatteo. Ed è proprio il nuovo entrato che al 65' ci prova di sinistro in diagonale, fuori di poco.

La Nuova Daunia, guardinga ma assente sul piano offensivo, colpisce improvvisamente al 71' con Scaringi servito da un cross basso proveniente dalla sinistra di Baratta, bravo a sfuggire alla marcatura di Carretto. Vantaggio inaspettato per la squadra foggiana e garganici d'ora in poi confusi e inconcludenti. La squadra di casa subisce il contraccolpo psicologico, lasciando il pallino del gioco agli ospiti che ringraziano e gestiscono il risultato fino alla fine, conquistando tre punti preziosi per la corsa salvezza.

All'81' espulsi Belluna (doppia ammonizione) e un nervoso Lannunziata per proteste nei confronti del direttore di gara. Il 2010 si chiude come peggio non poteva per la compagine garganica, che dovrà lavorare molto durante le feste e riflettere sugli sbagli finora commessi che hanno portato la squadra a raggiungere il record negativo di risultati della sua giovane storia. Alla ripresa del campionato saranno ben due le trasferte consecutive: Celle San Vito (6 gennaio) e Molfetta (9 gennaio).


IL TABELLINO
GARGANO CALCIO: Soccio, Carretto jr. (De Nittis dall'85'), Carretto sr., Carpentieri (Amoruso dal 72'), Martella, Ranieri, Scirpoli (Mastromatteo A. dal 62'), Liberatore, Lannunziata, D'Aprile, Cardone.
A disposizione: Lo Campo, Di Fiore, Di Mauro, Mastromatteo M. . Allenatore: Romeo Mendolicchio
NUOVA DAUNIA: D'Angelo, D'Emilio, Piscitelli, Cardone, Belluna, Umbriano, De Vita (Di Palma dal 70'), Stallone, Scaringi, Baratta (Mondini dall'83'), Di Corcia.
A disposizione: Matozza.
MARCATORE: 71' Scaringi (ND)
AMMONITI: Carpentieri, Scirpoli (GC); Scaringi (ND).
ESPULSI: Belluna (ND) per doppia ammonizione; Lannunziata (GC) per proteste.
ARBITRO: sig. Antonio Gambarrota di Barletta.

Francesco Romondia

Risultati della 14° Giornata

Apricena - Atletico Foggia 3 - 0
Arpifoggia - Stella Rossa Bisceglie 1 - 2
Atletico Bovino - Ordona Calcio 1 - 0
Audace Barletta - Giovinazzo 2 - 1
Carapelle - Celle di San Vito 0 - 2
Gargano Calcio - Nuova Daunia 0 - 1
R. Castriotta Manfredonia - San Giovanni Rotondo 2 - 3
Sanseverese - Molfetta Sportiva 1 - 2


Prossimo turno 15° Giornata - 06/01/2011

Atletico Foggia - Sanseverese -
Celle di San Vito - Gargano Calcio -
Giovinazzo - Apricena -
Molfetta Sportiva - Carapelle -
Nuova Daunia - R. Castriotta Manfredonia -
Ordona Calcio - Arpifoggia -
San Giovanni Rotondo - Atletico Bovino -
Stella Rossa Bisceglie - Audace Barletta -




Classifica

1 Atletico Bovino 33
2 San Giovanni Rotondo 30
3 Apricena 29
4 Carapelle 28
5 Molfetta Sportiva 26
6 Gargano Calcio 23
7 Ordona Calcio 23
8 Atletico Foggia 21
9 Audace Barletta 19
10 Sanseverese 19
11 Celle di San Vito 12
12 Nuova Daunia 12
13 Giovinazzo 10
14 R. Castriotta Manfredonia 9
15 Arpifoggia 9
16 Stella Rossa Bisceglie 8

 Ufficio stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1293

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.