Testa

 Oggi è :  14/08/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

18/12/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

NATALE A VIESTE

Clicca per Ingrandire Anche quest’anno, come ormai tradizione, tornano gli eventi natalizi organizzati dal Comune e dalle varie associazioni e comitati presenti a Vieste. Col titolo “Natale insieme”, le manifestazioni coinvolgeranno, da oggi 18 dicembre e fino al 6 gennaio, residenti e ospiti che pure sono previsti in questo periodo, specie per il week-end di fine anno. Nel pomeriggio di oggi, a partire dalle ore 15 nei giardini pubblici, via a “Strada… giocando”, progetto di promozione e diffusione sportiva a cura dell’Arca Vieste, che vedrà coinvolti, nelle varie discipline, centinaia di ragazzi.

Poi, dalle 18 e fino alle 21, per le strade cittadine e giardini pubblici, “Christmas fest for Vieste”, curato dalla Confcommercio locale, che prevede varie attrazioni natalizie, con carri pieni di doni e dolciumi trainati da cavalli e montati da Babbo Natale, bande cittadine, balli tradizionali col gruppo folk viestano “Pizzeche & muzzeche”, artisti di strada e degustazioni di specialità tipiche natalizie.

Domenica 19, le “Dolci note dell’orchestrina di babbo Natale” che attraverserà le strade della città, il concerto di voci bianche Diapason nell’auditorium San Giovanni in cattedrale e il presepe vivente nel santuario di santa Maria di Merino, con oltre cento figuranti. Lunedì 20, dalle 18.30, saranno gli studenti dell’Istituto alberghiero “E. Mattei” a dare vita, nel centro storico, sulla penisoletta di san Francesco, al presepe vivente, mentre mercoledì 22, dopo la mattinata dedicata alla solidarietà da parte degli studenti del polivalente “Fazzini-Giuliani” con un incontro di calcio al “Riccardo Spina”, la serata dedicata al “Buon Natale Vieste”, nuovi talenti per un Natale in musica.

Giovedì 23, sesta edizione del “Natale nel centro storico”, con l’inaugurazione di circa 30 presepi realizzati nei vari locali del borgo da parte di associazioni, confraternite, enti vari e, contestualmente, melodie di zampognari, pettolata, distribuzione di dolci, caldarroste. Nel giorno di Natale e in quello di santo Stefano, repliche del presepe vivente al santuario di Santa Maria di Merino, mentre il 28, alle 18, “Natale sotto le stelle” nel centro di spiritualità San Salvatore, bosco di Vieste, con fiaccolata, canti tradizionali e festa finale. La sera, dalle 19.30, concerto della banda cittadina “Gerolamo Cariglia”, nell’auditorium “Vailati” al Buon pastore, e il 29, alle 19.30, concerto a due bande - “Rinaldi” di Vieste e “Giannone” di Ischitella - nel nuovo auditorium “don Antonio Spalatro”.

Il 30 dicembre, in cattedrale, “Le più belle pastorali natalizie”, concerto d’organo curato dal maestro Antonio Famiglietti. Il giorno di Capodanno, “Scene di una nascita” in cattedrale alle 18.45, a cura della comunità “Gesù ama” e subito dopo, intorno alle 20, le più belle poesie in dialetto declamate da Isa Cappabianca. Grande appuntamento il 4 gennaio, sempre in Cattedrale con il concerto gospel “Christmas Carol in swing” dell’orchestra “I suoni del Sud”.

Le manifestazioni si concluderanno il 6 gennaio alle 20 con una nuova grande festa nel centro storico, visita ai presepi dell’arcivescovo Michele Castoro e consegna, da parte del sindaco, degli attestati di partecipazione ai realizzatori dei presepi. E, naturalmente, musica tradizionale e tante bontà per tutti.





 Comunicato Stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 406

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.