Testa

 Oggi è :  17/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

07/12/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

PONTE DELLA IMMACOLATA A LESINA

Clicca per Ingrandire Ponte sulla Laguna per la 4ª edizione di “Lagoloso”. Archiviati con successo i primi due week-end dell’evento gastronomico organizzato dall’associazione “I Custodi degli Antichi Sapori”, martedì 7 e mercoledì 8 dicembre terzo appuntamento coi sapori e la tradizione del territorio di Lesina e Marina. Nel ponte dell’Immacolata, chef e ristoratori dell’associazione impegnata a valorizzare, tutelare e promuovere i prodotti tipici e le specialità della Laguna, torneranno ai fornelli per preparare il menu lagunare di “Lagoloso”.

Cefalo, latterini, bottarga, granchio, orata e anguilla sono gli ingredienti della proposta gastronomica degli chef dell’associazione. Una spruzzata di vino delle migliori cantine del territorio e un dessert con mousse di ricotta di bufala per finire: innovazione e tradizione si incontrano a tavola nei ristoranti di Lesina e Marina che riproporranno il menu lagunare a prezzo concordato. In tutte le attività aderenti all’iniziativa, sono previsti eventi culturali.

Si è partiti oggi, 7 dicembre alle 9, con un itinerario fra proposte, vetrine e offerte dei negozi di Lesina dal titolo “L’influenza della Laguna sulla tradizione locale”. Alle 10 gli studenti hanno visitato la mostra “Il pesce nella dieta mediterranea” nell’ambito di un percorso di educazione alimentare e ambientale realizzato in collaborazione col Parco Nazionale del Gargano. A seguire, hanno degustato le specialità a base di pescato della Laguna. Alle 20, nei ristoranti aderenti, tutti a tavola con concerti, reading letterari e mostre.

Mercoledì 8 dicembre, alle 11, nella sala convegni del centro visite del Parco Nazionale del Gargano, a Lesina, in programma il dibattito sul tema “Perizia Gallarano: una opportunità per la valorizzazione del centro storico”. Interverranno l’architetto Annalisa Panunzio, Savino Nicola Lidio, esperto del territorio, l’assessore alle Attività Produttive del Comune di Lesina, Antonio Trombetta, e il delegato al Commercio, Andrea Ricciardi. A partire dalle 12.30 si torna a tavola nei ristoranti aderenti.

Nei locali di “Bollenti Spiriti”, in Corso Vittorio Emanuele, è possibile visitare fino al 12 dicembre la mostra fotografica “Immagini di pesca e di ambienti lagunari” e la collettiva di pittura. Su prenotazione è disponibile un servizio di escursione in Laguna a bordo dei sandali, tipiche imbarcazioni lesinesi, guidate da pescatori esperti. Il programma completo è on line all’indirizzo custodiantichisapori.myblog.it.

L’evento è patrocinato da Comune di Lesina, Parco Nazionale del Gargano, Regione Puglia, Camera di Commercio di Foggia, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA) e Provincia di Foggia. Per informazioni e prenotazioni: custodiantichisapori@alice.it



 Ufficio stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1045

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.