Testa

 Oggi è :  25/07/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

27/05/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

SIGNORI, LA STORIA CONTINUA!

Clicca per Ingrandire La notizia arriva direttamente da Aeroporti Puglia e vorrebbe mettere al riparo da “spiacevoli imprevisti” i passeggeri che abbiano già acquistato un biglietto per Roma (Fiumicino), Milano (Malpensa) e Palermo col vettore Club Air. Air Alps, vettore austriaco che secondo alcune indiscrezioni dovrebbe subentrare alla Club Air, assicura i voli fin quando Ap non formalizzerà l’accordo. Ciò dovrebbe avvenire entro sabato 31 mantenendo fino a questa data gli stessi orari stabiliti dalla consorella, se così può definirsi, la quale ha il sito praticamente oscurato. Quindi niente più biglietti prenotabili via Internet con la Club Air.

Siamo in un mondo di pazzi?

Nell'attesa che qualcuno risponda all'interrogativo pubblichiamo le ultime reazioni alla vicenda. Sono del neopresidente della Provincia, Pepe, e di Matteo Biancofiore, presidente della Confcommercio, che riprendiamo rispettivamente dall'agenzia "Il Grecale" e da "OndaRadio". PEPE - "La notizia della mancata proroga della licenza di volo alla 'Club Air' da parte dell'Enac rappresenta un evento gravissimo e insieme un durissimo colpo allo sviluppo della Capitanata. La sospensione dei voli dall'aeroporto 'Gino Lisa' merita un supplemento di riflessione e di approfondimento, in primo luogo rispetto ai criteri che hanno portato la 'Club Air' ad aggiudicarsi le tratte contenute nel bando della società 'Aeroporti di Puglia'". Pur non entrando nel merito delle ragioni che hanno indotto l'Ente nazionale per l'Aviazione Civile a non prorogare la licenza, Pepe si dice pronto "a percorrere tutte le strade utili a restituire allo scalo foggiano la sua piena operatività. È mia intenzione sollecitare un incontro immediato con l'assessore regionale ai Trasporti Mario Loizzo, per fare chiarezza sull'intera vicenda e verificare se vi siano le condizioni per ripristinare i collegamenti aerei soppressi. La piena funzionalità dell'aeroporto 'Gino Lisa', l'aeroporto non solo di Foggia ma dell'intera Capitanata, è una condizione imprescindibile per lo sviluppo del nostro territorio. L'Amministrazione provinciale - conclude Pepe - sarà in prima fila per difendere una delle infrastrutture fondamentali, assieme al Porto di Manfredonia e all'Interporto di Cerignola, per far fare un significativo passo in avanti all'economia della provincia di Foggia".

CONFCOMMERCIO - "La provincia di Foggia ha dimostrato in questo breve periodo in cui sono stati attivi i collegamenti dal Gino Lisa che c’è un mercato e che il trasporto aereo è una necessità per rilanciare l’economia del nostro territorio. Come territorio abbiamo fatto di tutto per dare sostegno a questa iniziativa e abbiamo dimostrato che le nostre non sono semplici rivendicazione di campanile, ma esigenze confortate dai numeri. Le percentuali di riempimento lo stanno a dimostrare. Non vogliamo entrare nel merito delle scelte fatte da Aeroporti di Puglia, ma invitiamo tutte le istituzioni del territorio, al di la del colore politico, ad attivarsi per garantire che questo ennesimo tentativo di rilancio non venga frustrato. Come organizzazione siamo pronti a fare la nostra parte, come abbiamo dimostrato in queste settimane con Club Air, perché siamo convinti della necessità di dare slancio al trasporto aereo in Capitanata. Una necessità che interessa trasversalmente tutti i settori economici e su cui si dovranno assumere posizioni nette e forti per evitare ulteriori beffe per il territorio".
Confcommercio

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1964

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.