Testa

 Oggi è :  22/05/2022

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

29/10/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

PICCOLI SCRITTORI CRESCONO

Clicca per Ingrandire Ci sarà anche un giovanissimo scrittore alberonese fra i premiati di domani, sabato 30, alla cerimonia conclusiva del “Premio Lupo” che si terrà nella palestra comunale di Alberona dalle 10.30. Si chiama Antonio Pupillo, ha 13 anni, ed è riuscito a classificarsi al secondo posto nella sezione Adolescenti. Il suo racconto s’intitola “Alla ricerca del tesoro del nonno” e narra di un’estate, quella del 2009, iniziata male e conclusa magnificamente. Uno dei dati più significativi della quinta edizione del concorso risiede proprio nella qualità delle opere presentate dai più giovani.

Il “Premio Lupo” quest’anno mette in evidenza anche la storia di due sorelle di Bovino, entrambe appassionate alla scrittura: Valentina Salvanio (15 anni) e sua sorella Erika (17 anni) che si sono classificate rispettivamente al primo e al terzo posto nella categoria “Adolescenti”. I tre giovanissimi scrittori saranno premiati con un pc portatile, una videocamera digitale e un I-Pod. Ai primi quattro classificati della sezione “Adulti”, invece, andranno premi in denaro da 1000, 700, 500 e 250 euro.

La Commissione giudicatrice, nel 2010, è stata composta da dieci persone: Lucia Berardino (Assessorato alla Cultura della Regione Puglia), Enrichetta Fatigato (Assessorato alla Cultura della Provincia di Foggia), Maria Giuseppina Sorda (Comune di Alberona), Giuseppe Osvaldo Lucera (Comune di Biccari), Paola Russo (Comune di Bovino), Pasquale Cacchio (Comune di Castelluccio Valmaggiore), Luisa D’Aloia (Comune di Celle San Vito), Anna Moreno (Comune di Faeto), Felice Carpino (Comune di Roseto Valfortore) e Giovanni De Girolamo (Associazione Saturnia).

Al loro giudizio sono stati sottoposti 111 elaborati: 104 quelli ammessi a concorrere (85 per la sezione Adulti, 19 per la categoria Adolescenti). Il podio dei ‘grandi’, ai primi tre gradini della classifica, annovera i nomi e i racconti di Francesco Quitadamo, Davide Del Duca e Antonio Pirro. Anche nel 2010, come per le precedenti edizioni, le migliori opere saranno pubblicate sull’annuale antologia del “Premio Lupo”. In cinque edizioni, grazie a queste pubblicazioni la biblioteca dei Monti Dauni si sta arricchendo di racconti che aprono una nuova finestra su un territorio articolato, ricco di storia e umanità.

Ed è proprio questo uno degli obiettivi principali del concorso: raccontare i borghi dell’Appennino Dauno, coinvolgere i ragazzi nella scoperta, con la loro originalissima chiave di lettura, di radici e potenzialità del cuore antico della Capitanata.

 Uff. Stampa Comune Alberona

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2476

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.