Testa

 Oggi è :  20/01/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

06/10/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

JAZZ: NEW YORK CHIAMA ORSARA

Clicca per Ingrandire Per il secondo anno consecutivo, l’Orsara Musica Jazz Festival sbarca a New York. Il festival orsarese, assieme al Tuscia in Jazz, è stato scelto come rappresentante del jazz italiano per partecipare alla nuova edizione di Italian Jazz Days, la manifestazione organizzata da Jazz at Lincoln Center, Dizzy’s Club, Coca Cola e Istituto Italiano di Cultura. Nella Grande Mela, l’Orsara Musica sarà protagonista dal 7 al 16 ottobre e dal 2 al 7 novembre prossimi con un ricco programa di concerti, jam session e tavole rotonde che coinvolgeranno operatori, istituzioni culturali e musicisti del panorama statunitense. A New York, fino al 16 ottobre, ci sarà anche il sindaco Mario Simonelli, tra i fondatori dell’Orsara Jazz, in rappresentanza del Comune di Orsara di Puglia.

Orsara Musica è stata scelta come rappresentante del jazz italiano dal direttore del Jazz At Lincoln Center, il pianista Antonio Ciacca, per la qualità e l’importanza culturale dell’evento, e in particolare per i suoi Seminari Internazionali di Musica Jazz, appuntamento estivo fra i più rilevanti del panorama nazionale. Nell’ambito delle iniziative previste (www.jalc.org e www.iicnewyork.esteri.it/IIC_Newyork - sezione eventi - per il programma completo), Orsara Musica Jazz Festival presenta in anteprima alcuni progetti in cantiere per il 2011 e organizza due importanti appuntamenti.

Il 9 ottobre, allo Smalls Jazz Club, nel cuore del Greenwich Village a Manhattan, il musicologo Marcello Piras condurrà una tavola rotonda con rappresentanti della Juilliard School (una delle più autorevoli scuole d’arte, musica e spettacolo di New York e tra le più importanti al mondo), i responsabili dei Seminari Internazionali di Musica Jazz del festival di Orsara e rappresentanti di Tuscia in Jazz. Un incontro incentrato sul ruolo della ricerca e dell’improvvisazione nella musica jazz, teso a creare un rapporto sinergico fra la prestigiosa scuola americana e il laboratorio formativo dauno.

Il 13 ottobre, sul palco del Miles' Cafe saliranno Lucio Ferrara e l’Orsara Jazz Ensemble (Lucio Ferrara alla chitarra, Antonio Ciacca al pianoforte, Doug Weiss al basso e Ulysses Owens alla batteria) per presentare alcuni brani tratti da “It’s All Right With Me”, nuovo album del chitarrista pugliese. La partecipazione di Orsara Musica all’Italian Jazz Days New York, resa possibile grazie al sostegno della Regione Puglia e del Comune di Orsara, conferma la forte vocazione internazionale del Festival e rappresenta un’importante azione di promozione del territorio e di valorizzazione del patrimonio musicale italiano all’estero.


 orsarainforma

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 3084

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.