Testa

 Oggi è :  16/06/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

12/09/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

QUANDO LE LETTERE ANONIME SONO INTERESSANTI

Clicca per Ingrandire E’ un vero peccato che alcuni dei nostri lettori (in maggioranza peschiciani) continuino a inviarci lettere fornendo come indirizzo delle e-mail “fasulle”. La loro “fasullità” viene puntualmente denunciata dal sistema che regola la nostra posta elettronica quando, tentando di metterci in contatto con loro “anche” per chiedere di pontualizzare meglio la denuncia o l’esposto o la critica che dir si voglia, corredandola possibilmente con foto, ci stoppa la mail di richiesta della Redazione con la seguente frase: “Errore - Attenzione: Verificare l'indirizzo e-mail destinatario (non ci sono contatti associati a questo alias)”.

Autentico peccato perché non sempre i testi delle mail lasciano il tempo che trovano o sono banali o sciocchi o offensivi o pretestuosi, ma talora contengono problematiche di interesse generale che andrebbero messe in evidenza rendendo così un incommensurabile servizio pubblico a vantaggio della comunità tutta. E’ il caso della LETTERA al GIORNALE arrivata oggi, domenica 12, alle 10.49 e indirizzata a info@puntodistella.it. Ve ne sveliamo il testo, senza toccarne una virgola.

«La prima “pioggerellina”, sono diventate IMPRATICABILI le “nuove” strade realizzate sotto il Medico Protano ecc.. Come mai è successo questo? sono state fatte male? la colpa e di che a fatto le lavori? a sbaliato il ingegnere? chi deve pagare tutto?»

A prescindere dall’impressione, tutta personale, che gli errori ortografici (‘e’ senza accento, ‘a’ senza l’acca, ‘le’ invece di ‘i’, ‘sbaliato’ senza ‘g’, ‘il’ invece di ‘lo’) sembrino ricercati, creati apposta cioè, resta la constatazione che una denuncia simile andrebbe avanzata guardando in faccia il prossimo e non nascondendosi dietro un indirizzo di posta fasullo, sia per chiamare alle loro responsabilità gli autori di un intervento scorretto e sia per mettere in guardia da eventuali incidenti i fruitori delle strade citate.

E come la riportata, tante altre mail il cui contenuto andrebbe posto all’attenzione della collettività per migliorare la qualità della vita di un centro che ha bisogno di un non indifferente scossone per ottimizzarlo e uscire dalle secche di un immobilismo che sta diventando sempre più improponibile, inaccettabile e insopportabile. Il metodo per portare a conoscenza di tutti eventuali problemi logistici o “assenze” istituzionali esiste: basta richiedere l’anonimato e alla firma si sostituisce LETTERA FIRMATA. Senza dimenticare che quesiti del genere soprariportato sono stati oggetto di una rubrica - da questa redazione “inventata” appositamente - intitolata “Il sindaco risponde” che non ha più avuto corso proprio per il mancato coraggio di esporsi dei “denuncianti”.

Peccato… un vero peccato!

Il direttore editoriale

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

-- 17/10/2010 -- 00:36:21 -- Fiorenzo

Forse cosa ci manca per migliorare il nostro amato paese è proprio il... Coraggio.

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 727

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.