Testa

 Oggi è :  19/07/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

06/09/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

PARCO: IL COMMISSARIO HA BATTUTO UN COLPO… STONATO!

Clicca per Ingrandire LA RISPOSTA DEL COMMISSARIO PARCO AL POST http://www.facebook.com/note.php?note_id=430684303735

Egregio sig. Basile,
non avendo mai avuto il piacere di conoscerla personalmente ma avendo letto i suoi articoli e commenti sul Parco, ritengo opportuno inviarle il mio numero personale di cellulare (...). Così, la prossima volta che le capiterà di scrivere articoli o commentare notizie sul Parco del Gargano, potrà consultarmi al fine di consentirmi di esprimere le posizioni dell'Ente. Certo che al di là delle posizioni di ognuno prevalga l'interesse alla tutela del nostro territorio ed alla sua immagine, la saluto cordialmente.
Avv. Stefano Pecorella


RISPOSTA-POST DEL “LIBERO CITTADINO”
Egregio Commissario Avv. Stefano Pecorella
non c'è bisogno di conoscerci personalmente per chiederle una documentazione che deve essere pubblica. Se il portale internet riportasse tutte le delibere e gli atti posti in essere dal Parco non sarebbe stato necessario chiederle niente. Ma cosi non è. Purtroppo, almeno fino ad oggi, gli atti del Parco non hanno pubblicità. Spero che con lei la situazione migliori. E' da molto tempo che chiedo che le relazioni in merito al Pis-Gargano siano rese pubbliche. Appena ho letto che è stata tenuta una conferenza stampa sui risultati del Piano, ho inviato agli uffici del Parco una richiesta per ottenere il materiale. Non avendo ricevuto nessuna risposta ho fatto una richiesta pubblica su facebook taggandola per prima (non ho fatto articoli!!! - http://www.facebook.com/note.php?note_id=430684303735).

Possibile che ogniqualvolta qualcuno si interessi al proprio territorio si deve sempre trovare di fronte il muro degli atteggiamenti prudenziali e protettivi e non si capisce di che cosa e per che cosa?

Commissario voglio rassicurarla sul fatto che non ho nessuna posizione che mi distingue dalla sua, non ci conosciamo. Sono fermamente convinto che partire sempre dalle proprie posizioni non sia affatto il modo migliore per far prevalere l'interesse alla tutela del nostro territorio e della sua immagine. Stiamo parlando di un piano gestito dai suoi predecessori, del quale non mi interessa "conoscere la posizione del Parco". Mi interessano gli atti. Sono lontano dal nostro territorio da molto tempo e posso assicurarle che le posizioni politiche locali non mi appassionano più.

Dal punto di vista professionale, oltre che come cittadino, mi interessa conoscere i progetti che sono stati realizzati con 78,076 milioni di euro sugli argomenti: turismo, ambiente e cultura. Quindi, se non ha nulla in contrario, Le richiedo di far rendere pubblico quello che è stato l'oggetto della conferenza stampa dello scorso 30 Luglio. Inoltre le chiedo la divulgazione del Piano Pluriennale Socio Economico appena approvato. Non mi sembra di chiedere la luna e non vorrei disturbarla telefonicamente.
Antonio Basile

Ps. Può utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica: trattino.antonio@gmail.com

 FB

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 4259

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.