Testa

 Oggi è :  20/01/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

21/08/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

MISS ITALIA: COL CUORE IN GOLA

Clicca per Ingrandire Batte sempre più forte il cuore delle Miss pugliesi: domani una di loro sarà chiamata a rappresentare la regione direttamente nelle Finali del 71° Concorso Nazionale di Miss Italia trasmesse da RaiUno. Ultimo atto del tour pugliese nella prestigiosa location del Forum Eventi di San Pancrazio Salentino: a partire dalle 21, quaranta concorrenti - la prima classificata di ogni selezione provinciale disputata e le vincitrici di fascia delle Finali e Prefinali regionali - si sfideranno nella Finalissima per conquistare il titolo regionale assoluto.

Inedita conduzione per il gran finale con Mauro Dal Sogno, voce calda di Radionorba, e Manila Nazzaro, l’unica Miss Italia pugliese, eletta nel 1999, che arrivò a Salsomaggiore proprio col titolo di “Miss Puglia”. Un buon auspicio per le Miss, e motivo di vanto e orgoglio per i pugliesi e la sua città, Foggia, oggi Manila Nazzaro (foto del titolo, ndr), recentemente approdata anche nel cast del Bagaglino, è un’affermata conduttrice televisiva e nella 70.ma edizione del Concorso ha presentato le trasmissioni di Miss Italia Channel.

Nel cast, la ballerina e coreografa Cintia Moreira (foto 1-2 sotto, al centro), Venere nera del tour col suo coloratissimo Carnaval; Ivano Trau, professione rumorista, vincitore dell’Oscar Europeo per gli effetti sonori; gli elementi di disturbo per eccellenza, Pino Savino e Tommy Terrafino, duo comico di estrazione barese; Dario Laveneziana, giovane cantautore ostunese, vera e propria rivelazione nel panorama musicale nazionale. Ideatore dello show, l’esclusivista pugliese di Miss Italia Mimmo Rollo, che con la sua Agenzia Parole & Musica organizza ormai da anni le selezioni del Concorso in tutta la regione. La manifestazione sarà trasmessa in diretta su Telenorba. L’evento è promosso da Francesco Di Gregorio, proprietario del Forum Eventi.

E in attesa della Finalissima, elette altre due Prefinaliste, a Ostuni e Manfredonia, e una terza stasera a Santeramo in Colle. Le manifestazioni patrocinate e promosse rispettivamente da: Comune di Ostuni e Vincenzo di Castri (titolare gruppo CeRaCa), Comune di Manfredonia e Giovanni Cotugno (con Diego Trotta e Nelia Quitadamo), Provincia di Bari e Comune di Santeramo in Colle.

OSTUNI = Giovedì sera, nello splendido scenario della Scalinata Don Elio Antelmi, Keiry Guerra (foto 3), 19enne di Bari, è stata eletta “Miss Miluna Cielo Venezia 1270 Puglia” e accede alle Prefinali Nazionali del Concorso a Salsomaggiore. Alta 178 centimetri, capelli e occhi neri, in gara col numero 29, ha origini cubane e doppia cittadinanza, e vive ormai da anni in Italia. Ha conseguito il diploma al Liceo Linguistico, e ora sogna le passerelle.

Arduo il compito della giuria, con trentacinque ragazze in gara sulla scenografica Scalinata di Ostuni. Si accontenta del secondo posto Simonetta Aprile (numero 23), 21 anni di Taurisano, che indossa la fascia di “Miss Rocchetta”. Il terzo posto è occupato da Alessandra Mercurio (numero 35), 22 anni di Talsano, mentre la fascia di “Miss Peugeot” va a Marina Cela (numero 1), 20 anni di Bitonto. Ex aequo per il titolo di “Miss Wella”: vincono Annapia Digiglio (numero 3), 21enne di Cerignola, e Alessia Russo (numero 12), 19 anni di Melissano.

MANFREDONIA = Eletta ieri sera la nona Prefinalista Nazionale che il 23 agosto partirà per Salsomaggiore. È Isabella Ardone (foto 4), 18 anni di San Vito dei Normanni, che indossa la fascia di “Miss Eleganza Puglia” sul palco allestito in una Piazza Papa Giovanni XXIII gremita. È nata a Stoccarda, in Germania, dove ha ultimato gli studi. Occhi e capelli castani, alta 173 centimetri, sin da bambina sognava di partecipare al Concorso. In gara con il numero 22, tra le lacrime ha indossato la corona. Ad abbracciarla, la mamma, venuta dalla Germania per assistere alla manifestazione.

Keiry e Isabella preparano le valigie insieme alle altre Prefinaliste nazionali già elette: “Miss Valleverde Ragazza in Gambissime Puglia” Ilaria Mazzotta, 19enne di Monteroni di Lecce; “Miss Bari” Sarah Masciale, 25enne di Bitonto; “Miss Liabel Puglia” Giulia Vecchio, 18enne di Brindisi; “Miss Deborah Milano Puglia” Alessia Lippolis, 17 anni di Putignano; “Miss Cinema Puglia” Miriana Frascarìa, 17enne di San Nicandro Garganico; Dalila Trovisi, 17enne di Castellaneta eletta “Miss Sasch Modella Domani Puglia”, e Roberta Cantore, 19enne di Taranto eletta “Miss Wella Professionals Puglia”.

Accedono alla Finalissima di Miss Puglia anche le altre quattro ragazze che hanno conquistato il podio: si tratta di Celeste Coco (numero 19), 18 anni di Bitonto (BA), eletta “Miss Rocchetta Bellezza”; Luana Lavecchia (numero 12), 21 anni di Barletta (BT); Maria Grazia Rizzi (numero 14), 24 anni di Barletta (BT), e Michela Paoletti (numero 11), 21enne di Foggia eletta “Miss Wella”. Entusiasta il pubblico che ha assistito a più di due ore di spettacolo con gli incorreggibili Pino Savino e Tommy Terrafino sul palco.

SANTERAMO IN COLLE = Stasera, sabato 21 agosto, alla vigilia della Finalissima, in Piazza Garibaldi, a partire dalle 21, sarà eletta “Miss Rocchetta Bellezza Puglia”: anche per lei Miss Italia continuerà nelle Prefinali Nazionali di Salsomaggiore. Conduce Mauro Dal Sogno. Nel cast, come sempre, la ballerina e coreografa Cintia Moreira e il rumorista di fama internazionale Ivano Trau, vincitore dell’Oscar Europeo per gli effetti sonori.


 Ufficio stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 3101

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.