Testa

 Oggi è :  22/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

19/05/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

I vincitori del Concorso di poesia online “Il nostro Sud”

Clicca per Ingrandire Con la poesia “Qua nuia amma sta” Nicola Cascavilla è il vincitore della terza edizione del concorso di poesia online indetto dall’associazione culturale “Cambio rotta” in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo.

In un chiostro comunale gremito di poeti e cittadini si è conclusa la premiazione de “Il nostro sud”, l’evento culturale che ogni anno premia i poeti del territorio per il miglior componimento attinente al tema.

A decretarne la vittoria una giuria composta dai soci fondatori dell’associazione e da esperti in materia. Quest’anno è toccato giudicare i numerosi componimenti giunti alla casella di posta elettronica del portale www.sangiovannirotondonet.it a Mara de Felici, Rosa Di Maggio e Giulio Giovanni Siena.

Il primo posto, dunque, è andato a Nicola Cascavilla con una poesia dialettale, seguito da Rosalia Placentino con l’opera “Straniera”; terzo posto ex aequo per Onofrio Grifa con “Il nostro Sud” e Italo Ciaccia con “Vecine a te massèra”.

Assegnati, inoltre, il premio speciale “Cambio rotta” a Carla Costanza Iannacone, buoni-libro per i classificati dal quinto all’ottavo posto (Donato Cassano, Francesco Belvito, Gennaro Tedesco e Giulia Siena) e pergamene per la sezione “giovani poeti” (Valeria Cassano, Michele Tedesco, Michele Dragano e Michele Luca Ritrovato).

«Siamo soddisfatti più che mai – ha dichiarato Giovanni Piano presidente dell’associazione “Cambio rotta” - per aver ancora una volta portato a realizzazione la nostra piccola proposta culturale: un concorso di poesia su luoghi, uomini, umori e sapori del nostro territorio, espressamente rivolto a chi queste situazioni le ha vissute e conosciute dal ‘di dentro».

La partecipazione alla terza edizione del concorso online, nonostante le difficoltà di un tema non dei più facili da sviluppare, è stata considerevole e con poche opere valutate dalla giuria non attinenti all’argomento. Nel corso della serata di premiazione, è stato distribuito gratuitamente un volume contenente comunque tutte le poesie partecipanti come segno di rispetto oltre che di ringraziamento a quanti, in ogni caso, si son messi in discussione proponendo pubblicamente, in versi, i propri pensieri ed emozioni.

«In ciascuna delle opere – ha concluso il presidente di “Cambio rotta” leggendo la presentazione del volume - si rilevano quei segni caratteristici dei nostri luoghi, l’ulivo, il mandorlo, la montagna, il mare; segni, tutti, che portano verso sentimenti di amore e di attaccamento a questa terra.

Del nostro sud non ci si dimentica. Nel nostro sud il tempo ha ancora il suo valore; nel nostro sud, “ci sarà sempre qualcuno pronto ad ascoltarci”».

Appuntamento, ora, al mese di febbraio 2009 per la quarta edizione: dopo “L’Appartenenza” , “Andate e Ritorni” e “Il nostro Sud” la ricerca di un tema che possa essere espressione del nostro territorio sarà, per gli organizzatori, ancora più ardua e difficoltosa.

 Uff.Stampa PARTERRE

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 820

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.