Testa

 Oggi è :  13/08/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

06/07/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

MISS ITALIA: ORA SI FA SUL SERIO

Clicca per Ingrandire Scorrano s’illumina di bellezza nella lunga notte di Miss Italia. Il gioco si fa duro in Piazza Vittorio Emanuele, che mercoledì 7 luglio ospiterà la prima Finale regionale del Concorso. Ora si fa sul serio: è in palio il titolo di Miss Valleverde Ragazza in Gambissime Puglia, valido per l’accesso diretto alle Prefinali Nazionali. Sono in gara le concorrenti di tutta la Puglia che hanno passato il turno nelle fasi provinciali e hanno conquistato una fascia. La prima classificata accederà, inoltre, alla Finalissima di Miss Puglia, in programma il 22 agosto nella prestigiosa location del Forum Eventi di San Pancrazio (Brindisi), corsia preferenziale per le Finali del Concorso. La vincitrice, infatti, rappresenterà la Puglia senza passare per le Prefinali.

La manifestazione abbinata al 71° Concorso Nazionale di Miss Italia chiude i festeggiamenti per la Festa di Santa Domenica, che dal 3 al 7 luglio celebrano la protettrice del Comune salentino, nella provincia di Lecce. Nella festa di Santa Domenica più grande d’Italia, l’intera città si veste di luci con un gioco di led e flash che illuminano a giorno il centro della città. La Finale regionale, con inizio alle 22, sarà preceduta da una spettacolare gara di fuochi pirotecnici.

Finale col botto sul palco di Piazza Vittorio Emanuele, nello show ideato da Mimmo Rollo, l’esclusivista pugliese di Miss Italia che organizza le selezioni in tutta la regione con l’Agenzia Parole & Musica. Alla conduzione c’è un’esperta, Angelica Gianfrate, poliedrica presentatrice di Locorotondo che ha calcato per ben due volte la passerella di Salsomaggiore. Al ritmo di samba, irrompe la Venere nera del tour, la coreografa Cintia Moreira, con la carica prorompente del Carnaval brasiliano di cui è ambasciatrice sulla passerella luminosa di Miss Italia.

A rappresentare le tradizioni del suo Paese d’origine c’è anche il connazionale Igor, che rievoca le atmosfere d’oltreoceano con una danza del fuoco propiziatoria, di buon auspicio per il pubblico, e al ritmo del Berimbau, antico strumento a percussione, scalda una platea che assisterà a incredibili evoluzioni nell’aria. All’orecchio allenato al rumore dei cittadini di Scorrano, dopo una giornata di fuochi, non sfuggiranno gli effetti sonori imitati alla perfezione da Ivano Trau, rumorista e fantasista di fama internazionale che condurrà il pubblico nel vecchio West.

L’evento è promosso dal Comitato Festa Santa Domenica 2010 presieduto da Vito Maraschio e patrocinato dal Comune di Scorrano.



 Ufficio stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 2974

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.