Testa

 Oggi è :  22/02/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

31/05/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

IN CONSIGLIO SI BEVE ACQUA DI RUBINETTO

Clicca per Ingrandire Acquedotto Pugliese e Comune di Putignano lanciano "Un Consiglio per l'acqua di rubinetto", iniziativa per la promozione dell'acqua di rubinetto e di comportamenti domestici ecosostenibili. A partire dalla seduta del 28 maggio, il Consiglio comunale utilizzerà esclusivamente acqua di rubinetto e non più acqua confezionata. L'acqua sarà presente tra i banchi del Consiglio nella ormai celebre bottiglia ecologica in vetro de "La fontanina, acqua di casa tua", il brand di Acquedotto Pugliese per la valorizzazione dell'acqua di rubinetto.

L'intesa prevede, inoltre, la diffusione di materiale informativo sulla qualità dell'acqua distribuita dall'Acquedotto e la convocazione di una seduta monotematica sul tema dell'acqua pubblica del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Buona per la salute, col giusto calcio, adatta a tutte le esigenze, "La fontanina, acqua di casa tua" è l'acqua del rubinetto in Puglia, 500 volte più economica di quella confezionata e senza i disagi derivanti dal trasporto. Bere l'acqua di casa, peraltro, è un concreto aiuto alla tutela dell'ambiente evitando la produzione di rifiuti plastici.

L'iniziativa si inserisce in un percorso virtuoso intrapreso da tempo dalla locale Amministrazione e dall'Acquedotto Pugliese e nasce dalla reciproca consapevolezza che lo sviluppo di una rinnovata coscienza ambientale deve partire dalle istituzioni e dal loro buon esempio. "La purezza dell'acqua - ha dichiarato il direttore generale di Acquedotto Pugliese, Massimiliano Bianco - è garantita da 250 mila controlli l'anno effettuati nei sei laboratori chimici e microbiologici, in ogni fase del ciclo produttivo e nel rispetto di 71 parametri diversi.

“In questi anni - ha proseguito - l’Acquedotto Pugliese ha realizzato numerosi interventi per il miglioramento della qualità, tra cui l'installazione di ulteriori stazioni di filtrazione a carbone attivo sui potabilizzatori, l'inaugurazione del nuovo laboratorio centrale di controllo delle acque a Bari e l'avvio di un innovativo sistema di telecontrollo delle reti in grado di monitorare anche i principali indici di potabilità dell'acqua in tempo reale per complessivi 50 milioni di Euro. Un impegno che ci consente di erogare acqua sempre più sicura e di ottima qualità".

"Ringraziamo, quindi - ha concluso - l'Amministrazione Comunale di Putignano per contribuire alla diffusione di comportamenti domestici virtuosi e rispettosi dell'ambiente, oltre alle migliaia di cittadini che ci sostengono, con la speranza di averli sempre più numerosi in questo percorso di civiltà".

 aqp.it

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1528

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.